A scuola di protezione civile

ProtcivileProsegue l’attività di formazione nel campo della Protezione civile promossa dalla Provincia di Reggio Emilia, attività risultata fondamentale anche in occasione dell’ultima emergenza per consentire all’intero sistema di fronteggiare al meglio la piena del Po. Nei giorni scorsi, su iniziativa dell’Unione montana dell’Appennino reggiano, si è tenuto un corso di formazione su competenze e le funzioni di protezione civile per amministratori e tecnici dei Comuni di Castelnovo ne' Monti, Carpineti, Casina, Toano, Vetto e Villa Minozzo. In "cattedra" la responsabile e il geologo della Protezione civile della Provincia di Reggio Emilia,Federica Manenti e Matteo Guerra.

“In precedenza, un’altra giornata di  formazione aveva coinvolto amministratori e tecnici dei comuni del Crinale, a conferma della grande attenzione che anche i sindaci reggiani riservano alla Protezione civile”, spiega il presidente della  Provincia di Reggio Emilia, Giammaria Manghi, sottolineando l’importanza delle “tante attività che la Provincia promuove da anni anche in "tempo di pace", fondamentali in un’ottica  di prevenzione dei rischi e non solo di rincorsa delle emergenze”.

“Alla formazione di amministratori e tecnici comunali, importante in quanto è il sindaco il primo responsabile in caso di emergenze, si accompagna quella continua dei volontari che la Provincia da tempo svolge in collaborazione con il Coordinamento delle associazioni, mentre con prove di evacuazione e momenti didattici diffondiamo tra gli studenti reggiani una cultura di protezione civile”, aggiunge Federica Manenti.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48