Gli voleva soffiare il posto da sindaco. Ma lui la manda con la fascia tricolore

Lucia Manicardi con fascia tricolore e sindaci

Da sinistra Gianfranco Rinaldi, sindaco di Casina, Lucia Manicardi, capogruppo d'opposizione a Villa Minozzo, Tiziano Borghi, sindaco di Carpineti, Enrico Bini, sindaco di Castelnovo, Mauro Bigi, sindaco di Vezzano (foto di Luciana)

 

"Su delega del sindaco in rappresentanza del Comune Villa Minozzo per sostenere la condanna di ogni forma di violenza e attacco alla democrazia. Anche la montagna a Reggio per Charlie Hebdo!" scrive così Lucia Manicardi, sul proprio profilo Facebook di ritorno da Reggio Emilia. Nella città capoluogo, infatti, la villaminozzese capogruppo d'opposizione in una lista appoggiata dal Pd, ha rappresentato proprio il suo Comune. L'occasione, appunto, la marcia per la pace per gli atroci fatti di Parigi assieme a molte persone e ai sindaci della montagna. Un fatto reso possibile, oltre che per l'interessamento della stessa, del sindaco di Villa Minozzo, Luigi Fiocchi, che ha deciso su particolari iniziative di coinvolgere serenamente la minoranza.

Un bel gesto che è di buon auspicio per un nuovo clima nel panorama politico locale. Scrive Silvano Domenichini, vicesindaco di Casina: "Bravo sindaco Fiocchi. Forse è la prima volta che un primo cittadino manda a rappresentare il proprio Comune in forma ufficiale ad una manifestazione il candidato sindaco suo avversario alle ultime elezioni amministrative. Un plauso reale e sincero".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

9 Commenti

  1. Bravo, ma non primo. E’ già successo anni addietro, quando l’allora sindaco inviò a rappresentarlo Edoardo Malato, candidato di F.I. quale sindaco alle amministrative che quest’ultimo perse un anno prima. E pare ci siano anche altri esempi. Ciò non toglie nulla al bel gesto, davvero nobile, del sindaco Fiocchi.

    (Commento Firmato)

    Rispondi
  2. Bravo Luigi! E’ un bel gesto!

    (Michele Lombardi)

    Rispondi
  3. Complimenti davvero a Fiocchi, ma complimenti anche a Lucia Manicardi per la sua disponibilità, serietà, impegno e collaborazione che presta giorno per giorno per creare e mantenere un ambiente politico sereno. Secondo voi questo potrebbe essere possibile anche nel mio comune di Carpineti? O sarà un’impresa problematica dopo il clima che artatamente è stato generato da soggetti probabilmente estranei al Consiglio comunale?

    (Barbara)

    Rispondi
    • Ringrazio Barbara. Lavorare in un clima sereno e costruttivo è “condicio sine qua non” per non perdere di vista il senso di quello che si sta facendo. Rancori, personalismi, situazioni conflittuali mai risolte non possono essere anteposte agli obiettivi che ogni buon amministratore deve necessariamente essersi dato, in coscienza e per il bene della collettività. Per questo, senza volere entrare nel merito della questione che lascio a chi di dovere, esprimo profondo rammarico per l’attacco frontale che a Carpineti la minoranza targata PD ha riservato al sindaco Borghi, attacco rispetto cui francamente mi chiedo: “A chi, a che cosa serve?”. Toni e modi che non tradiscono alcuna finalità se non quella di “dare contro” massacrando. Non siamo in un’arena di lotta, non ci sono nemici da combattere, semmai avversari politici con cui si deve cercare la migliore sintesi per il territorio. Se ci sono questioni da risolvere, comprendere o discutere, si inviti al confronto e al dialogo. Diversamente non si fa che alimentare divisioni, attriti e quella distanza sempre più profonda che la gente avverte tra le esigenze della comunità e l’operato di chi di tali esigenze dovrebbe farsi portavoce. Le manifestazioni organizzate la scorsa domenica in mezzo globo per condannare violenze e terrorismi non andranno mai oltre la superficie della retorica se non si riempiono di contenuto concreto le tante buone parole spese. Questo è compito di ciascuno di noi. Auspico che l’“incidente” si risolva positivamente e soprattutto senza strascichi per il buon clima di serena collaborazione che si è instaurato a livello di Unione tra tutti i sindaci e gli amministratori in carica.

      (Lucia Manicardi)

      Rispondi
  4. Complimenti al sindaco Fiocchi.

    (Domenico Zanetti)

    Rispondi
  5. Trovo che più che un bel gesto sia una dimostrazione di intelligenza da parte di entrambe, complimenti! Sarebbe questo il giusto clima per collaborare a beneficio di tutti i cittadini. Spero che tutte le maggioranze (e minoranze elette) lo prendano da esempio.

    (Gio)

    Rispondi
  6. Bravo sindaco Fiocchi. Scelta che va a tutto beneficio dell’immagine del Comune. Converrete che la “sostituta” è più carina dell’originale. La bellezza è uno degli ingredienti per la “promozione” del territorio!

    (Commento firmato)

    Rispondi
  7. Complimenti al nostro caro sindaco Fiocchi. Ancora una volta dimostra di essere (insieme al suo gruppo) il vero democratico in grado di mandare avanti un Comune ridotto male dalle passate amministrazioni! Complimenti Luigi, continua sempre ad essere onesto come hai sempre dimostrato, per quello la gente ti ha riconfermato. Bravo!

    (LC)

    Rispondi
  8. Complimenti ad entrambi, è una bella lezione di democrazia e di collaborazione per il bene dei nostri territori montani; è con questi gesti che si tiene unita la cittadinanza, terminate le elezioni non ci sono vincitori o vinti, esiste solo una classifica e chi arriva secondo non è uno sconfitto: è un esponente di una lista che rappresenta centinaia di elettori e per questo merita tutti gli onori del caso. Se la politica divide sul bene comune è la fine ed è quello che sta succedendo sui nostri territori montani, su scelte che andrebbero a beneficio di tutti i cittadini. Lino Franzini, un sindaco montanaro che apprezza tante buone idee di chi è arrivato 2° in una competizione elettorale.

    (Lino Franzini)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48