Viano, eletto il nuovo sindaco del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi

Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Viano

Il Consiglio comunale delle ragazze e dei dagazzi di Viano

Sabato 24 gennaio nella sala consiliare del Comune di Viano, alla presenza del sindaco Giorgio Bedeschi, dell’assessore alla scuola Nello Borghi e della dirigente scolastica Maria Teresa Grispino, si è insediato il nuovo Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi.

Una larga componente femminile ha caratterizzato i risultati delle elezioni dei rappresentanti che si erano svolte nelle scuole primarie e secondarie del territorio: Giovanna Palmese e Riccardo Pagliani (scuola primaria di Regnano), Elisa Bisi ed Elena Corbelli (scuola primaria di S. Giovanni di Querciola), Alessia Baroni e Chiara Costanzelli (scuola primaria di Viano), Sara Tinterri e Alice Baccolini (scuola secondaria di Regnano), Sofia Grassi, Mario Splendore, Giada Casini e Giulia Manna (scuola secondaria di Viano).

Dopo l’introduzione della dirigente, che ha sottolineato l’importanza di questo progetto di cittadinanza attiva, i dodici nuovi mini consiglieri, coordinati dall’insegnante Giovanna Navelli, si sono presentati ed hanno illustrato i loro progetti rivolti ad alcuni temi importanti per la comunità: ambiente, alimentazione, intercultura e solidarietà.

I ragazzi e le ragazze hanno poi proceduto all’elezione del loro sindaco e del vicesindaco: l’onore di indossare la fascia tricolore è andato a Chiara Costanzelli, mentre la seconda carica è toccata a Mario Splendore.

Le foto di rito e i saluti del sindaco Giorgio Bedeschi hanno concluso questa importante cerimonia.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48