I Briganti di Cerreto esempio internazionale

Briganti di CerretoLa cooperativa paese ‘I Briganti di Cerreto’ riceverà la prossima settimana la visita di alcune delegazioni internazionali interessate a incontrare autentiche esperienze di sviluppo sostenibile legate a territori marginali come può essere il crinale dell’ Appennino Reggiano.

Lunedì 25 maggio a Cerreto Alpi arriverà una delegazione dell’associazione giapponese Hasekura composta anche da rappresentanti della prefettura di Fukushima. Hasekura ha una importante obiettivo: proporre in Giappone la ricostituzione della regione di Fukushima, colpita dallo tsunami, secondo principi di sostenibilità, responsabilità, etica, forte coinvolgimento della popolazione locale, sollecitata a riscoprire le proprie tradizioni identitarie.
Per questo la delegazione è fortemente interessata a incontrare cooperative che praticano turismo di comunità. Ad accompagnare il gruppo Maurizio Davolio presidente di AITR(Associazione italiana turismo responsabile)  e Renata Piazza, direttore del NPO HASEKURA PROGRAM in Italia in occasione di IT.A.CA’, Festival del turismo responsabile che si svolgerà a Bologna e in altri luoghi da 22 maggio al 7 giugno prossimi.

Inoltre, la prossima settimana  i Briganti riceveranno una troupe della televisione Coreana, grazie a una collaborazione con il Centro di Analisi per le Politiche Pubbliche (CAPP) del Dipartimento di Economia ‘Marco Biagi’ dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Lo staff coreano intende, infatti, coinvolgere la realtà dell’Appennino nella realizzazione di un documentario che narra la diffusione globale delle cooperative, proponendo in particolare alcune delle storie di successo. L’obiettivo è quello di mettere sotto i riflettori i valori di "cooperazione" nella società umana.

Volantino Briganti del Cerreto

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Ho sempre creduto nelle vostre potenzialità, nelle vostre forze e nei vostri sani obiettivi, credo che molti debbano prendere esempio da voi. Le vostre fatiche senz’altro verranno sempre premiate. Congratulazioni per tutto e per i risultati che state ottenendo. Continuate così. Forza, Briganti!

    (Alessia)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48