Raccolta funghi: le norme

FunghiPer l’anno 2015 l’Unione montana dei comuni dell'Appennino reggiano per conto dei dieci comuni che rappresenta, la Provincia di Reggio Emilia e il Parco nazionale, l'Unione della Val d'Enza e l'Unione Tresinaro-Secchia, hanno approvato la convenzione rivolta alla gestione dei tesserini funghi su tutto il territorio provinciale. Come già avvenuto a partire dal 2012, le funzioni operative di applicazione della convenzione sono state delegate all'Unione.

L'attuale regolamento non ha subito nessuna modifica rispetto all'anno precedente.

Le nuove regole stabilite per il 2015 quindi sono le seguenti:

- i tesserini sono valevoli solo all’interno del territorio della provincia di Reggio Emilia e sono gratuiti o a pagamento;

- tutti i tesserini rilasciati prima del 2012 non sono più validi. Sono stati invece prorogati anche per il 2015 i tesserini gratuiti per i residenti nei 13 comuni montani e per i proprietari di terreni nei 5 comuni del crinale rilasciati nel 2012;

- rimangono gratuiti i tesserini per i residenti nei cinque comuni del crinale (validi nel territorio dei comuni di Busana, Collagna, Ligonchio, Ramiseto e Villa Minozzo) e per i residenti negli 8 comuni montani  (validi nei territori di Castelnovo ne' Monti, Vetto, Canossa, Casina, Carpineti, Toano, Baiso e Viano);

- si fa altresì presente che per i residenti negli otto comuni montani sono a disposizione due tesserini a pagamento da € 35 annuale e da € 7 giornalieri per recarsi a funghi nel crinale;

- inoltre sono gratuiti anche i tesserini per i proprietari di terreni ricadenti nei cinque comuni del crinale. Rendiamo noto che usufruiscono di tale diritto i proprietari che detengono almeno 10.000 mq di terreno, al raggiungimento del quantitativo previsto possono concorrere il coniuge (se non ha una residenza diversa) o chi fa parte dello stato di famiglia;

- per l'ottenimento di tale tesserino ci si deve munire di contratto di proprietà o di affitto.

Tutti i tesserini gratuiti (residenti e proprietari) sono rilasciati presso l’Ufficio informazioni–Museo del sughero di Cervarezza, presso lo Iat di Castelnovo ne’ Monti e nei cinque comuni del crinale (Busana, Collagna, Ligonchio, Ramiseto e Villa Minozzo). Mentre quelli gratuiti per i residenti degli otto comuni dell'Unione montana sono rilasciati dai comuni di appartenenza nei normali orari di ufficio.

I tesserini a pagamento scadono comunque il 31/12/2015, hanno durata variabile (giornaliera, semestrale e annuale) e costi differenziati, ridotti al 50% a favore dei proprietari o affittuari di case nei cinque comuni del crinale e con un tesserini ridotto da 65 € per i proprietari o affittuari negli otto comuni montani (Castelnovo ne' Monti, Vetto, Canossa, Casina, Carpineti, Toano, Baiso e Viano).

E' stato istituito da alcuni anni un nuovo tesserino giornaliero dal costo di € 5 a disposizione delle strutture ricettive che ne faranno richiesta e ricadenti nei tredici comuni montani.

E’ inoltre disponibile un tesserino online scaricabile dal sito www.unionecomuni.re.it ,  www.funghieturismo.it. Tale tesserino on line è valido per tutte le tipologie e i tre importi sottoindicati hanno delle agevolazioni: per i residenti negli 8 comuni montani già citati tesserino annuale importo agevolato euro 30; per i residenti fuori  di essi tesserino semestrale importo agevolato € 75 e tesserino giornaliero importo agevolato € 9.

Le giornate di raccolta sono il sabato, la domenica, il martedì e il giovedì per tutti, cui si aggiunge il mercoledì per i residenti nei comuni montani e i proprietari e conduttori di terreni nei cinque comuni del crinale. Vanno rispettati i limiti di quantità e qualità delle specie fungine raccolte giornalmente e sono escluse dalla raccolta le zone 1 del Parco nazionale. Si ricorda che i corpi di vigilanza controlleranno il rispetto delle norme che disciplinano la raccolta dei funghi e che le violazioni di tali disposizioni all’interno del territorio del Parco comportano oltre alla sanzione amministrativa anche la segnalazione alla Procura della Repubblica.

Le informazioni dettagliate sono consultabili sul sito dell'Unione dei comuni dell'alto Appennino reggiano (www.unionecomuni.re.it) e presenti nell’avviso pubblico esposto nelle sedi istituzionali e nei locali di vendita dei tesserini, mentre su ciascun tesserino sono riportate le regole valide per il medesimo.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48