Bergogno medievale

BergognoL’associazione “Bergogno medievale” invita a rivivere nel suggestivo borgo atmosfere da favola con spettacoli, punti gioco per bambini, musica, antichi mestieri e sapori e molto altro, racchiusi in una due giorni di festa nel borgo medievale di Bergogno immerso nel silenzio e nella natura della valle del torrente Campola.

Le iniziative prenderanno il via sabato 13 giugno p.v., alle ore 18, con la presentazione del libro “Bergogno. Terra di Matilde” di Pietro Gambarelli. A partire dalle ore 19 atmosfere medievali nel borgo, sbandieratori, cavalieri e taverna medievale presso l’antica volta del paese dove sarà possibile cenare con ottima carne e altre prelibatezze. Alle ore 20 appuntamento con l’imperdibile “Cena del Conte” dove le cucine del borgo, come macchine del tempo, ci permetteranno di rivivere l’atmosfera del banchetto medievale insieme a Matilde e alla sua Corte. L’intero menù riscopre le tradizioni culinarie medievali riportando alla luce sapori ormai dispersi, basati sulla cura e l’utilizzo d’ingredienti a km zero di prima qualità. A seguire, spettacolo del fuoco nei cortili del paese a cura del gruppo degli sbandieratori e artisti della contrada della Corte di Quattro Castella.

Domenica 14, a partire dalle ore 15, madame e messeri, trovatori e trovieri, vi accoglieranno nel borgo per rivivere gli antichi mestieri, il mercato medievale, la falconeria, la degustazione di piatti tipici e di ippocrasso, antica bevanda matildica, l’accensione degli antichi forni a legna delle case torre, la preparazione e cottura del pane e i laboratori di costruzione e cavalleria per i più piccoli. Alle ore 16,30 terzo “Torneo della colombina”, tiro con l’arco storico con gli arcieri Falchi del Secchia e a seguire battaglie tra cavalieri, lotte, spettacoli di sbandieratori, arte e danze medievali. A partire dalle ore 17,30 avrà inizio la grande rievocazione storica dell’investitura del cavaliere secondo l’antico rito medievale, sotto il fidato coordinamento storico-artistico della regia di Ubaldo Montruccoli. Una festa unica e imperdibile per originalità ed esaltazione di colori, sapori e divertimenti di una volta. Durante tutta la giornata sarà possibile gustare ed acquistare tutti i prodotti tipici delle nostre terre come savuret, erbazzone, pizza, focacce, gnocco fritto, torte.

L’intero ricavato delle giornate sarà destinato alla conservazione e valutazione del borgo. Sarà garantita a tutti la possibilità di parcheggio auto in ampi spazi anche se l’intero borgo sarà animato e riservato da figuranti in costumi d’epoca e visitatori.

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi a Gabriella, tel. 3355387383, o al numero 0522200000. Gli organizzatori invitano inoltre a visitare la pagina Facebook “Bergogno medievale”.

(Domenico Amidati)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Bella iniziativa, complimenti agli organizzatori e a madame e messeri. Queste sono le cose belle dei nostri borghi e dei nostri paesi montani, eventi come questi danno importanza ai nostri territori e tramite Redacon ci danno anche visibilità. Compito di noi cittadini, e nel mio caso di amministratore, è quello di non lasciare sole queste persone che dedicano tempo e lavoro a questi eventi, mirati a mantenere vive antiche tradizioni. Grazie infinite a tutti.

    (Lino Franzini, sindaco di Palanzano)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48