Vasto incendio a Bocco di Casina si mangia quattro ettari di bosco e sterpaglie

Foto0047

Un vasto incendio, scoppiato nel primo pomeriggio a Bocco di Casina, vede ancora impegnati nell'intervento di spegnimento, dopo ore, varie squadre dei Vigili del fuoco.

Un incendio che si è mangiato quattro ettari tra bosco e sterpaglie.

Sul luogo si sono portate varie squadre di pompieri, dicevamo: da Reggio Emilia, da Castelnovo ne' Monti e dal distaccamento di volontari di Collagna.

Al momento non abbiamo altri particolari.

Foto0053

Foto0057

Foto0058

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Le sterpaglie e l’abbandono sono i più facili inneschi d’incendio che ci siano: bisogna studiare come sfruttare questo tipo di vegetazione per avviare un ciclo virtuoso e remunerativo nella loro pulizia.

    (Marco Leonardi)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48