“Anche a Castelnovo ne’ Monti il ‘baratto amministrativo'”

Come in altri comuni della provincia è stata approvata all’unanimità la proposta del M5S di Castelnovo ne’ Monti sul “Baratto amministrativo” durante l’ultimo consiglio comunale.

"Continua il nostro impegno consiliare volto a proporre iniziative di pubblico interesse e soprattutto volte alla salvaguardia delle categorie più deboli della nostra comunità", ha dichiarato il portavoce locale del M5S Massimiliano Genitoni. Aggiungendo: "Siamo felici che su temi così importanti ci troviamo tutti d’accordo (opposizioni e maggioranza) perché solo in questo modo potremo veramente rendere un servizio al nostro paese".

"Non siamo entrati in Consiglio per ostacolare il lavoro della maggioranza ma per vigilare e proporre quello che riteniamo sensato ed utile per Castelnovo ne’ Monti", hanno commentato i consiglieri pentastellati Cristiano Giampellegrini ed Emilia Attolini. "Con la nostra mozione abbiamo chiesto al sindaco e alla giunta di definire un regolamento comunale (entro 120 giorni) che introduca la possibilità del 'baratto amministrativo' inerente la collaborazione tra cittadini e amministrazione per quanto riguarda la manutenzione ordinaria, pulizia e vigilanza dei parchi, giardini ed aiuole e dei luoghi pubblici, assistenza alle scolaresche, sgombero neve e quant’altro di pubblica utilità".

Conclude Genitoni: "Non abbiamo dato notizia di questa azione politica per evitare strumentalizzazioni su di una questione così delicata che si rivolge a persone e nuclei familiari in reale stato di difficoltà, ma riteniamo doveroso divulgare questa notizia ora che è stata approvata la proposta affinché chi interessato possa sapere che potrà usufruire di questo servizio".

"Infine con il baratto amministrativo ci guadagneranno tutti: l’amministrazione che non avrà crediti inesigibili (e annesse spese di recupero), i cittadini che dignitosamente potranno saldare i loro debiti verso l’amministrazione e la collettività tutta che avrà indietro qualcosa in termini di servizi".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48