Lega Nord Appennino reggiano: cena con Alan Fabbri, per tracciare bilancio primo anno in regione e parlare dei prossimi obiettivi per la montagna

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

Il capogruppo regionale della Ln, Alan Fabbri, ritorna a Castelnovo ne' Monti, un anno dopo la campagna elettorale che consentì al Carroccio di portare una folta delegazione di consiglieri in Assemblea legislativa. Fabbri sarà di nuovo nella località montana, in occasione della cena d’inizio anno in programma sabato 6 febbraio (ore 20,30) all’albergo ristorante Miramonti. «Questa sarà l’occasione per tracciare un primo bilancio di un anno di intensa attività in Regione – avvertono gli organizzatori della Lega Nord dell’Appennino reggiano –. Parlando di tutto quello che è stato fatto, in coerenza con i programmi illustrati in campagna elettorale e nel rispetto del nostro ruolo di opposizione.» Alla serata saranno presenti anche il vicepresidente dell’Assemblea legislativa (e vicepresidente dei Cobas del latte), Fabio Rainieri, il segretario nazionale Emilia, Gianluca Vinci, ed anche il consigliere regionale Ln, Gabriele Delmonte, eletto nella circoscrizione reggiana. «Ma si parlerà anche di tutti gli altri problemi che riguardano la montagna reggiana – dicono dal Carroccio –: non solo di agricoltura e allevamento, ma anche di sanità (con particolare attenzione al punto nascite dell’ospedale San’Anna); e poi delle normative sulla caccia, di come la Lega Nord abbia voluto incidere sugli ambiti e regola ormai datate; sulla questione della tutela del paesaggio, fragile sotto il profilo idrogeologico; del turismo montano in difficoltà e dei programmi portati avanti per uno sviluppo del territorio.» Per dare la propria adesione alla serata, ci sarà tempo fino a martedì 2 febbraio, contattando Mattia Casotti, al numero: 3336580684.

(Lega Nord Appennino reggiano)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48