Come avviare un’azienda agricola in montagna?

Come avviare un’azienda agricola? Quali sono i finanziamenti disponibili? Quali sono i vincoli ed i benefici? Ho una piccola produzione domestica, come posso metterla a reddito efficacemente? Ed in caso di grosse produzioni?

Sono le domande cui si darà risposta il prossimo martedì (1 marzo) alle ore 20,30, presso la Bottega Culturale “I Mantellini” di Villa Minozzo, in un incontro che vedrà la partecipazione di Mario Notari, vicedirettore Confagricoltura Reggio Emilia, e Giuseppe Simonazzi, responsabile PSR Coldiretti Reggio Emilia.

La serata, intitolata “Come avviare una azienda agricola?”, è parte di un ciclo di appuntamenti denominato “Agri Cultura” promosso dal Comune di Villa Minozzo per affrontare diverse tematiche agricolo ambientali.

“Nell’incontro di martedì - comunica Giuliano Gabrini, consigliere delegato all’agricoltura a Villa Minozzo – parleremo delle opportunità di finanziamento europeo per aziende agricole, già insediate o ancora da costituire, nel territorio montano. Auspichiamo un’ampia partecipazione soprattutto di giovani, che con priorità di accesso a tutte le misure sono al centro della nuova programmazione europea e regionale”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48