La Camera di commercio per favorire la nascita di nuove imprese

La Camera di commercio reggiana continua ad investire per favorire la nascita di nuove imprese nel territorio reggiano.

L’ente camerale, infatti, ha aperto il 1° marzo i termini per l’accesso a 250.000 euro di contributi destinati, appunto, al decollo di nuove aziende.

Ai contributi possono accedere sia aspiranti imprenditori (singoli, in gruppo imprenditoriale, disoccupati o inoccupati) che intendano avviare una nuova realtà nella nostra provincia entro l’anno in corso, sia nuove imprese che abbiano già sede nel nostro territorio e risultino iscritte al Registro imprese della Camera di commercio dal 1° febbraio 2016 in poi.

Il contributo camerale andrà a sostenere il 50% (e comunque fino ad un importo massimo di 10.000 euro) dei costi relativi proprio all’avvio delle nuove realtà imprenditoriali (dalle spese notarili per la costituzione all’acquisto di beni strumentali, alla registrazione di marchi e brevetti, alla realizzazione del sito web aziendale, ecc.); nel caso delle imprese giovanili e di quelle femminili, la quota del contributo camerale arriva sino alla copertura del 60% delle spese, mentre per le imprese che contemporaneamente siano segnate da una prevalente presenza femminile e giovanile, la quota di contributo sale ulteriormente al 65%, fermo restando l’importo massimo di 10.000 euro per progetto.

Il valore minimo di ogni progetto finanziabile – precisa il bando camerale - non dovrà comunque essere inferiore a 2.500 euro.

Le domande potranno essere presentate (tramite Webtelemaco, PEC o con raccomandata) sino al 16 maggio 2016, e l’ammissione al contributo avverrà, sino all’esaurimento dei fondi disponibili, in base alla valutazione effettuata da un’apposita commissione, che prenderà in considerazione cinque criteri: l’originalità dell’idea, la fattibilità tecnica, le potenzialità di mercato, l’adeguatezza del team, la strategia d’impresa e di marketing.

Per maggiori informazioni: www.re.camcom.gov.it

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48