Il tour dei ladri, di nuovo nella zona di Valestra

Ladri furti villeQuella dei furti nelle case, ormai, non è più notizia. Uno stillicidio che, in pochi anni, ha visto, suo malgrado, presa di mira almeno un'abitazione su tre in Appennino. Come documentato dalle cronache, ancora una volta i ladri hanno preso di mira la Val Secchia, dalle parti di Valestra. Per altro in pieno giorno, forti delle tante vie di fuga. Il fatto singolare, però, è che questo tour di furti andato in scena sabato mattina è iniziato a Corneto. Pare che gli stessi ignoti malviventi si siano sposati verso Valestra, a Bebbio per la precisione, proseguendo con la loro illecita attività. Tra le case colpite quella di una famiglia che si era assentata per fare la spesa e, al ritorno, ha trovato la casa soqquadro con pesanti danni.

In alcuni casi le famiglie denunciano il furto alle forze dell'ordine, in altri ormai si evita questa formalità. "Latita", ancora, in tutto l'Appennino un progetto coordinato di videosorveglianza che, laddove attuata, agevolerebbe l'attività d'indagine e prevenzione.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Sono stati visti scappare dalle abitazioni e grazie alla collaborazione degli abitanti locali si è riuscito a capire il tragitto percorso. Sono quattro uomini su due moto, due di loro alla guida delle moto stanno poco lontano dell’abitazione a fare da palo e si tengono in comunicazione grazie ad auricolari con gli altri due all’interno dell’abitazione. Le moto sono di colore scuro come i caschi e le tute nere. Si chiede la collaborazione di tutti per aiutare le forze dell’ordine, non sottovalutiamo nulla, nel dubbio facciamo la segnalazione al 112.

    (M.M.)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48