Canone Rai, parliamone assieme

I casi dubbi. Quelli certi. Che fare per quest'anno e per il futuro. La prima importante scadenza per gli abbonati della Tv pubblica cadrà lunedì prossimo, il 16 maggio. Entro quella data le famiglie che sono intestatarie di più bollette, in molti casi dovranno inviare una dichiarazione telematica (o per mezzo raccomandata), all'Agenzia delle entrate per chiarire la propria situazione ed evitare di dover pagare due volte il balzello tv. E quali saranno le problematiche dopo il 16 maggio?

Il tema, appunto, è quello del canone Rai che, come noto, a seguito della legge di stabilità 2016 il canone per l’abbonamento tv si pagherà sulla bolletta elettrica a partire da luglio 2016. L'Fnp Cisl Emilia centrale di Castelnovo Monti, pertanto, prevede un incontro formativo con i responsabili di Adiconsum, l'associazione per la tutela dei consumatori promossa dalla Cisl, per dare risposta alle più comuni domande, presso la sede Cisl, in via R. Morandi, 21, a Castelnovo, dalle 14,30 di venerdì 13 maggio.

Comunque, per ricevere ulteriori informazioni ed assistenza, è possibile rivolgersi agli sportelli Adiconsum (Sede Cisl di Reggio Emilia - Via Turri 71 // Tel. 0522357485 // Email: reggioemilia@adiconsum.it).

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48