Diplomi ai nuovi “cacciatori di Mostrischio”

Diplomi ai nuovi “cacciatori di Mostrischio”

Diplomi ai nuovi “cacciatori di Mostrischio”

Una mattinata speciale per gli alunni della 3° elementare della scuola de La Vecchia. Il Sindaco Mauro Bigi insieme alla Vice Preside Barbara Giacomini, al Responsabile della Polizia Municipale dell'Unione Colline Matildiche Vice-Comandante Luca Travaglioli, all'infermiera specializzata Anna Maria Noschese e alla maestra nonché Vice-Sindaco Ilenia Rocchi, hanno consegnato i diplomi ai 17 giovani “cacciatori di Mostrischio”.

“E' un momento importante per i nostri ragazzi che anche con questo progetto, oltre che con molte altre iniziative ed attività didattiche, hanno potuto acquisire nuovi strumenti per diventare cittadini consapevoli e responsabili – ha dichiarato Ilenia Rocchi, Vice-Sindaco del Comune di Vezzano. – Credo che progetti come questo siano occasioni privilegiate per coinvolgere le famiglie, ed indirettamente la comunità intera, perché diventino essi stessi promotori di corretti comportamenti anche in tema di sicurezza cui i bambini possono fare riferimento. Un bambino più sicuro oggi potrà essere un adolescente e un adulto più sicuro e consapevole domani”.

Con la consegna dei diplomi si è così concluso il percorso di educazione alla sicurezza per i piccoli cittadini di Vezzano sul Crostolo.

Il progetto “A caccia di Mostrischio”, patrocinato dall'Inail, è stato un momento privilegiato per formare ed informare i bambini che, grazie attività ludiche e di osservazione sul tema della sicurezza nonché ad incontri con un agente della Polizia Municipale, con un infermiera specializzata e con i vigili del fuoco, presso la stazione di Reggio Emilia, hanno potuto acquisire maggiore consapevolezza dei pericoli presenti negli ambienti di vita - scuola, casa, strada e lavoro – e dei comportamenti più appropriati per ridurre i rischi ed aumentare la sicurezza.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48