Vivere Ventasso con Bargiacchi Sindaco: il programma e i candidati della Municipalità di Ramiseto

Logo Vivere Ramiseto

Logo Vivere Ramiseto

Con questa legislatura si avvia il nuovo Comune di Ventasso, dopo il referendum che ne ha sancito la costituzione. Crediamo che questo nuovo cammino sia fondamentale per lo sviluppo dei quattro territori originari, in cui si ritrovano le medesime problematiche di fondo e in cui le differenze sono veramente poche.

Lo scopo condiviso da questi territori è quello di guadagnare una posizione di maggior peso nei nuovi assetti territoriali che si stanno prospettando, in ragione del “riordino istituzionale” in corso e che si possa favorire la permanenza delle famiglie in montagna e tamponare l’emorragia migratoria di giovani dal nostro crinale.

In questo contesto nascono anche le Municipalità, uno strumento importantissimo in questa fase come collegamento diretto tra la popolazione ed il Comune.

L’impegno nostro è dettato da un forte senso civico: da qui è nata la lista Vivere Ramiseto per Vivere Ventasso. L’ obbiettivo è un’azione amministrativa che agisca con concretezza nell’interesse della gente, al di fuori degli schieramenti politici, che alla fine frenano e manipolano le decisioni necessarie al vero sviluppo del nostro territorio.

Attività produttive

Le attività produttive rappresentano per noi un fiore all’occhiello. Già in passato il territorio della municipalità di Ramiseto è sempre stato molto attivo, sia per quanto riguarda il piano industriale e artigianale che nel settore agricolo.

I nostri principali punti programmatici sono il consolidamento delle attività produttive e di servizio che trovano nella piccola impresa, nell’artigiano e nell’agricoltura i loro primari attori; il sostegno e l’incoraggiamento alla nascita di nuove attività imprenditoriali, nel rispetto dell’ambiente e della creatività dei singoli, atte a determinare motivo e prospettive di lavoro che permettano di continuare a vivere in montagna; una maggiore assistenza e collaborazione da parte del Comune e della Municipalità alle iniziative che nascono con questo spirito, in particolare con un occhio di riguardo ai giovani; la promozione della detassazione di tutte le attività produttive montane, con la garanzia di un reinvestimento del capitale detassato sul nostro territorio, creando nuove opportunità di lavoro e un maggiore sviluppo.

La valorizzazione dei prodotti del sottobosco, reinvestendo il ricavato su altre attività localmente presenti.

Politiche giovanili

Miriamo alla ricerca e allo sviluppo di nuove prospettive lavorative, in sinergia tra le iniziative private e l’impegno comunale e municipale, con il fine ultimo di mantenere i giovani in montagna. Particolare attenzione sarà dedicata alle attività legate al turismo, all’artigianato e alla nuove tecnologie.

Proporremo la costituzione di un fondo comunale che vada a sostegno di corsi di formazione professionale.

Un altro obiettivo fondamentale sarà incentivare la collaborazione e il sostegno di tutte le associazioni presenti.

Intendiamo valorizzare le strutture sportive, che devono essere utilizzate al meglio e messe a disposizione dell’intera cittadinanza e di tutte le associazioni che ne faranno richiesta.

Per quanto riguarda la palestra di Ramiseto ci occuperemo della messa a disposizione di tutti i suoi ambienti, in particolar modo della stanza sovrastante, fino ad ora inutilizzata, e quindi sfruttarla per qualunque tipo di iniziativa a favore della comunità.

I candidati di Vivere Ramiseto

I candidati di Vivere Ramiseto

Viabilità

Il miglioramento delle condizioni di viabilità è per noi un punto irrinunciabile per favorire lo sviluppo socio-economico di Ramiseto e dell’intero Comune di Ventasso.

Chiederemo pertanto con forza:

  • il completamento della fondovalle Val di Lonza (Ramiseto - Vetto), quale fulcro di parte della viabilità del ramisetano ed importante rete viaria per lo sviluppo e il collegamento delle nostre attività produttive;
  • un maggiore monitoraggio e manutenzione delle strade, che fino ad oggi hanno accusato un continuo peggioramento.

Dissesto idrogeologico e cura del territorio

 Ci proponiamo un maggior monitoraggio e attenzione verso il territorio, registrandosi nel crinale, e nelle località del ramisetano in particolare, grandi problemi di dissesto idrogeologico.

Ciò può essere attuato anche con una più attenta manutenzione, con lavori di regimazione delle acque e una pulizia periodica delle cunette e degli argini. Questo può essere tradotto anche come possibilità di reddito per le imprese e attività agricole del territorio.

In particolare la nostra attenzione riguarderà il reperimento dei fondi per la sistemazione definitiva della frana di Taviano, sulla quale sono stati previsti fondi ancora insufficienti, e il sempre rinviato consolidamento dell’abitato di Succiso vecchio.

Ci impegneremo per garantire infine la pulizia dei letti dei fiumi e dei torrenti che attraversano gli abitati.

Servizi sociali

In un luogo dove la percentuale di popolazione anziana è molto elevata, ed in continuo aumento, la salvaguardia dei servizi sociali è fondamentale e prioritaria.

Saremo promotori di progetti che facilitino momenti di ritrovo e coinvolgimento degli anziani, per combattere emarginazione e solitudine, soprattutto, nei paesi più distanti dai centri principali.

Favoriremo il potenziamento e un’adeguata dislocazione sul territorio del servizio di assistenza domiciliare.

Scuola

Ci adopereremo per il mantenimento dei plessi dei vari ordini scolastici sul territorio.

Turismo

Prioritario sarà il potenziamento dell’asse turistico Ventasso - Pratizzano - Succiso, data la sua importanza dal punto di vista naturalistico e ambientale.

Intendiamo inoltre stimolare da protagonisti la collaborazione con il Parco Nazionale allo scopo di favorire la nascita di iniziative e di nuove strutture ricettive per creare un’offerta turistica fruibile durante tutto l’anno, sfruttando al massimo le diverse potenzialità e attrattive che il territorio può offrire.

Per la stazione turistica di Ventasso Laghi, si dovrà avere una particolare attenzione rivolta ad una delle caratteristiche della località, che presenta una radicata vocazione per l’accoglienza delle famiglie con bambini, ai quali sono riservate piste da sci alla loro portata, così come per gli sportivi alle prime armi.

Questa peculiarità va valorizzata, con un’attenzione specifica anche per il rilancio del complesso residenziale e dei servizi localmente presenti.

Da incentivare anche l’area di Pratizzano, dotata di una incantevole pista da fondo, con struttura ricettiva, per cui sarebbe auspicabile ipotizzare un collegamento con l’area di Ventasso Laghi, nella quale sono pure presenti due campeggi, per potenziare e differenziare l’offerta complessiva dell’area.

Energie rinnovabili

Vista la grande disponibilità di risorse rinnovabili, quali energia idrica, eolica, fotovoltaica e di biomasse, sarà prioritario il recupero e la promozione di vecchi e nuovi progetti per utilizzo di tale potenziale. Cercando di coniugare al meglio il rispetto dell’ambiente con l’utilizzo di queste energie, fonti potenziali di reddito per il territorio.

Volontariato

Ci sembra importante partire dalle attività di volontariato presenti sul territorio comunale per costituire un progetto di aggregazione e collaborazione tra i cittadini dei quattro municipi.

Favorire l’unione e la collaborazione tra associazioni che presentano gli stessi obiettivi, ora dislocate sui diversi territori municipali, al fine di migliorare e potenziare le attività, garantendo inoltre maggior attenzione e sostegno da parte dell’ente pubblico.

Incoraggeremo la formazione di gruppi di cittadini volontari che possano dedicarsi periodicamente alla manutenzione dei beni pubblici comunali, per favorire l’immagine di un territorio accogliente e curato.

Connettività

Nel momento storico attuale risulta fondamentale la connessione veloce ed efficiente alla rete internet, ormai indispensabile nella vita quotidiana e nella gestione dei servizi.

Chiederemo a grande voce che venga completata velocemente la distribuzione sul territorio della fibra ottica, nonché il potenziamento della connessione wireless pubblica e l’incentivazione della copertura telefonica per le connessioni mobili.

Valorizzare le identità

Inoltre ci proponiamo di attivarci e interessarci costantemente alla la tutela e alla conseguente valorizzazione del bene pubblico, poiché rappresenta un aspetto fondamentale che lega ogni singolo abitante al proprio territorio di appartenenza, caratterizzando l’identità e la cultura dello stesso, in un contesto più ampio e accogliente quale il nuovo Comune di Ventasso.

Obiettivi fondamentali

 Questi sono infine alcuni dei nostri principali obiettivi immediati, riferiti ai singoli paesi di riferimento nelle diverse aree della nostra Municipalità.

Miscoso

  • Intervenire per il completamento della strada bassa del paese.

Succiso

  • Ricostruzione del muro del cimitero;
  • completamento della messa in sicurezza del paese vecchio;
  • potenziamento e messa in sicurezza del parco giochi.

Cecciola

  • Recupero del vecchio mulino e della vecchia segheria.

Pieve San Vincenzo

  • Realizzazione di una adeguata rete fognaria.

Lugolo

  • Sistemazione della strada interna all’abitato.

Castagneto

  • Sistemazione della strada interpoderale Castagneto-Enza, utilizzata in ambito sportivo ed agricolo, al momento non praticabile.

Camporella

  • Monitoraggio costante della frana che interessa l’intero abitato e della strada interna del paese.

Taviano

  • Messa in sicurezza del paese, interessato da un importante movimento franoso;
  • pulizia delle strade interpoderali.

Ramiseto

  • Riqualificazione della zona dell’ex allevamento dei visoni;
  • potenziamento dei controlli per la sicurezza del territorio;
  • messa in sicurezza dei parchi giochi del paese;
  • potenziamento dell’ utilizzo degli impianti sportivi.

Montemiscoso

  • Sostegno al progetto di valorizzazione del Castellaccio;
  • monitoraggio e messa in sicurezza di case pericolanti.

Gazzolo

  • Ristrutturazione del cimitero;
  • messa in funzione della pala eolica situata nella rotonda della zona artigianale.

I candidati di Vivere Ramiseto per Vivere Ventasso

 

Emma Bombardi

Emma Bombardi

Emma Bombardi

57 anni, è nata a Ramiseto, paese dove vive, il 4 maggio 1959. E’ diplomata segretaria d’azienda e lavora come commessa in un supermercato di Castelnovo ne’ Monti. Ha l’hobby della fotografia, del ricamo e dell’uncinetto. E’ iscritta all’Avis, Associazione volontari italiani del sangue.

Jacopo Graiani

Jacopo Graiani

Jacopo Graiani

22 anni, è nato a Parma il 26 gennaio 1994 e risiede a Ramiseto. Ha frequentato il triennio dell’Istituto superiore Angelo Motti di Castelnovo ne’ Monti, indirizzo agrario, e corsi professionali. Ha avuto esperienze lavorative come barista, cameriere, venditore, ed è specializzato nel settore edile. Ha inoltre il brevetto da bagnino. Ama il calcio, lo snowboard e l’equitazione.

 

Sara Peretti

Sara Peretti

Sara Peretti

22 anni, è nata il 18 luglio 1993 a Castelnovo ne’ Monti. Vive a Ramiseto e si è diplomata al Liceo scientifico Cattaneo dall’Aglio di Castelnovo ne’ Monti. Ha lavorato come barista e commessa a Carpineti e Ramiseto ed ora è assunta in un’azienda locale. Ama gli animali, scrive testi teatrali e recita in una compagnia dialettale femminile di Ramiseto. E’ volontaria nella pubblica assistenza.

Marco Torri

Marco Torri

Marco Torri

19 anni, è nato a Castelnovo ne’ Monti il 20 dicembre 1996. Vive a Succiso Nuovo e si è diplomato all’Istituto di istruzione superiore Nelson Mandela di Castelnovo ne’ Monti in servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera. Lavora come aiuto cuoco in un agriturismo di Succiso.

 

 

Valentina Torri

Valentina Torri

Valentina Torri

27 anni, è nata a Castelnovo ne’ Monti il 14 ottobre 1988. Vive a Ramiseto ed è laureata in scienze della comunicazione scritta ed ipertestuale presso l’Università di Parma. Ha avuto diverse esperienze lavorative come baby sitter, aiuto parrucchiera, cameriera (a Succiso) e commessa (ora a Ramiseto). E’ attiva nel volontariato, nell’organizzazione di feste paesane. Scrive commedie e recita in una compagnia dialettale ramisetana.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy





Powered by WordPress | Officina48