La rassegna artistica e culturale “Cik-Minimi rimedi” giunge alla sua seconda edizione

CIK Minimi Rimedi

CIK Minimi Rimedi

Collettivo Micro, in collaborazione con Comune di Castelnovo ne’ Monti e l'associazione culturale "Effetto notte", presenta "Cik-Minimi rimedi", rassegna artistica & culturale, che si svolgerà dal 17 luglio al 5 agosto prossimi a Castelnovo.

La rassegna giunge alla sua seconda edizione. Come in quella passata i protagonisti delle serate saranno cantautori e band indipendenti, realtà locali e festival di cinema.

Durante le serate si potrà assistere a spettacoli teatrali, verrà allestito un cinema all'aperto in cui si avrà la possibilità di vedere rassegne di cortometraggi curate da realtà cinematografiche provenienti da tutta l'Emilia-Romagna, ci saranno concerti di artisti del circuito pop-folk-rock italiano e per finire tutte le serate si concluderanno in compagnia di un dj set.

La rassegna si svolgerà a cadenza settimanale nei mesi estivi di luglio ed agosto, il venerdì (22, 29 luglio presso Corte Campanini, Via Roma 4 e 5 agosto presso Piazza delle Armi, nel centro storico del paese) ed è prevista un'anteprima domenica 17 luglio presso la serra del vivaio "Idea verde" in via Boaro, 2 e una serata teatrale in collaborazione con Collettivo Ansasà, ascrivibile alla rassegna senza cadenza prefissata denominata “Off”, che si svolgerà martedì 19 luglio presso piazza delle Armi, nel centro storico del paese.

Lo svolgimento degli eventi sarà serale con orario di apertura al pubblico a partire dalle 19,30 e permanenza nello spazio fino le ore 2 circa. É previsto il servizio bar con la distribuzione di bevande alcoliche e alimenti nel rispetto delle norme vigenti in materia e lo spazio ospiterà l’allestimento di punti vendita dei piccoli produttori locali del mercato del contadino - Appennino reggiano.

L'ingresso è a offerta libera nei tre venerdì e gratuito per l’anteprima e la serata teatrale Off.

* * *

Chi sono?

Micro è un collettivo di lavoro nato nel 2015, ma già attivo in precedenza nella organizzazione di eventi nell’Appennino reggiano, allo scopo di immaginare e produrre idee e progetti artistici e culturali in qualsiasi forma espressiva, attraverso la condivisione di esperienze, capacità e risorse personali. Dal tessuto di legami e vissuti significativi in giro per le città dell’Emilia-Romagna e nella terra d’origine e dalla voglia di partecipare alla modellazione della realtà, prendono vita le piccole visioni di Micro, con l’intenzione di poter creare nuove relazioni, momenti di riflessione e di partecipazione, senza dimenticarsi della curiosità, della collettività e delle proprie radici.

Collettivo Micro ha realizzato:

Cik-Minimi rimedi, Rassegna artistica e culturale
Castelnovo ne’ Monti, luglio-agosto 2015
Cik-Soluzioni temporanee - Temporary space
Castelnovo ne’ Monti, dicembre 2015
Tra le realtà artistiche che hanno partecipato:
Kinodromo (Bologna) • Concorto Film Festival (Piacenza) • Reggio Film Festival (Reggio Emilia) • Collettivo Ansasà (Castelnovo ne’ Monti)
Tra gli artisti che hanno partecipato:
Comaneci • Betti Barsantini • Giuradei • Portfolio • Seth Morley & DEM

Programma

Domenica 17 luglio *Anteprima Cik*
Vivaio Idea Verde, Via Boaro, 2
Ingresso Libero
> Apertura Serra dalle ore 20
> Proiezione del film *Ihsane e il Paese di Papà* di Nicoletta Manzini
(Centro interculturale Mondinsieme) ore 21
> A seguire dj set (Onnivoro) di *Don Teflon*

Martedì 19 luglio *Cik Off*
Piazza delle Armi, centro storico
Ingresso Libero
> Spettacolo teatrale *Questo è il Confine* di Collettivo Ansasà ore 21

Venerdì 22 luglio
Corte Campanini, Via Roma, 4
Ingresso Up To You
> Apericena a km zero in corte con dj set dalle ore 19,30
> Proiezioni di cortometraggi a cura di *Ennesimo Film Festival* ore 21
> *Sorge* (Emidio Clementi & Marco Caldera) Live ore 22
> A seguire dj set (Onnivoro)

Venerdì 29 luglio *Cik Noise - Red Noise Reggio Emilia Goes Castelnōv*
Corte Campanini, Via Roma, 4
Ingresso Up To You
> Apericena a km zero in corte con dj Set dalle ore 19,30
> *DesMoines + STOOP + Lobby Boys* Live dalle ore 21
> A seguire dj set (Onnivoro)

Venerdì 5 agosto
Piazza delle Armi, centro storico
Ingresso Up To You
> Apericena a km zero in piazza con dj set dalle ore 19,30
> Proiezioni di cortometraggi a cura di *Reggio Film Festival* ore 21
> *Iacampo* Live ore 22
> A seguire dj set (Onnivoro)
+ Mercatino dei produttori locali tutte le serate
Osteria Da Geremia

Nota dei responsabili Cik

"Esistono momenti nella storia nei quali si percepisce la necessità di riavvolgere le reti in barca per provare a ricucirne gli strappi, per tentare di valutare la qualità della pesca e scegliere se portare la nave un po’ più in là, a cavalcare altri mari. Frammenti di tempo che riordinino le idee intorno ad un focolare. Spazi e circostanze che reclamano storie, le nostre storie, per risignificare i nostri gesti. Il nostro paesaggio, peculiarmente e totalmente antropizzato, è il primo testimone dell’incredibile varietà culturale da cui è stato generato e che genera. Il tempo in cui viviamo però sembra non prevedere la sopravvivenza degli universi più fragili da cui è composto, perché per essere identificati necessitano di una vista microscopica e tempi di osservazione più lenti. Questo nostro mondo che impone rapidità e semplificazione, emargina sistematicamente ciò che non concorre al raggiungimento degli obiettivi, genera incessantemente lapsus, che irrompono come spasimi nei momenti di massima accelerazione, provocando il distacco delle parole dalle cose, la rottura del rapporto significante. Sembra avanzare incurante di qualsiasi voce minoritaria verso una sola luce che è la scrittura della sua stessa storia, La Storia. E così terre come le nostre si trovano a rischiare di divenire terre di nessuno, perché faticano soprattutto a raccontarsi. C’è un’intenzione da salvaguardare: quella di sopravvivere all’indifferenziazione che questo modello globale porta con sé. Il nome “Cik” (céch) in dialetto reggiano significa piccolo. Cik ritiene che presentare modelli passati come salvifici per il presente sia come camminare con la testa rivolta all’indietro in una distorsione disumana dei tendini del collo. In quest’epoca appare sempre più prezioso il bisogno di creare un legame con le fragili cose della vita quotidiana. Ci piace pensare che questa rassegna possa diventare un momento in cui si possano raccontare storie e scambiarsi pareri, idee, stili di vita, come se fossimo in un accogliente salotto o in una calda cucina".

Contatti

mail [email protected]
facebook Rassegna Cik
blog collettivomicro.tumblr.com

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48