Ma che caldo che fa…

Mentre si apprende che il 2015 è stato l'anno più caldo per l'Italia con un nuovo record della temperatura media registrata, segnando un più 1.58 gradi centigradi a livello annuale, ed un'anomalia più marcata in estate (+2.53 gradi) fonte Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) - ancora una volta luglio si dimostra il mese "campione del caldo". Nella giornata di ieri la colonnina di mercurio delle stazioni di ReggioEmiliaMeteo hanno segnato i 30° registrati a Castelnovo ne' Monti, i 33° nel medio Appennino, i 35 a Reggio Emilia e anche i quasi 20° a 2060 metri sul Cusna!

Reggio Emilia Meteo sul Cusna

Il cielo si presenta sereno o poco nuvoloso con locali addensamenti fra pomeriggio e sera nella giornata di oggi. Possibili eventuali rovesci solo sull'alto Appennino. Per il calo (sensibile) delle temperature occorrerà aspettare giovedì.

Le precauzioni da adottare in questi giorni sono quelle per le radiazione di UV solare: in questi giorni, in assenza di nubi, sono molto elevati ed elevato è il rischio di danneggiare la pelle e gli occhi se sottoposti a una prolungata esposizione al sole, specie dei più piccoli. I consigli dei nonni - sull'esposizione al sole nelle prime ore del mattino o quelle della sera - sono sempre validi.

Appennino Pietra di Bismantova Fariolo

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48