Continua il mistero dell’assessore dimessasi

Lucia AttoliniUna qualche attesa c'era. Ieri sera si svolgeva la prima seduta consiliare castelnovese post-cambi di giunta. La prima per Sabrina Fiori sugli scranni di assessore e la prima per Luciano Francesconi capogruppo della maggioranza. Un po' di assenze - il periodo di ferie - non hanno impedito un confronto serrato, in particolare sul tema del Merulo, su cui torneremo con altra breve.

Il primo punto in ordine del giorno, quello sulle comunicazioni del sindaco, è stato saltato a piè pari. Vale a dire che, se quando è stato inserito si prevedevano cose da dire, da lì allo svolgimento del consiglio tali non erano più.

Ci si aspettava qualche informazione sulla vicenda delle dimissioni di Lucia Attolini, sui cui motivi tuttora nulla si sa. Ma niente è stato nè detto nè chiesto in aula. L'Attolini era tra gli assenti e, chieste (noi) informazioni al primo cittadino Enrico Bini al termine dell'assemblea, l'unica cosa che si è saputa è che aveva preavvisato della sua assenza.

Il mistero continua.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

3 Commenti

  1. Signor “C”, qui la faccia di Bini e la sua proverbiale trasparenza dove sono?

    (Montanaro)

    Rispondi
  2. Trovo molto scorretto verso i propri elettori non giustificare pubblicamente le proprie dimissioni poiché pubblicamente Attolini è stata eletta. Questo silenzio non le fa onore, e non fa onore all’amministrazione.

    (Elettore)

    Rispondi
  3. Dicevano gli antichi c’è un tempo per ogni cosa, ma voi, “Montanaro” ed “Elettore”, avete fretta di sapere oppure volete solo polemiche sterili ed inutili?

    (A.c.)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48