Pallacanestro / Larga vittoria della Lg Competition

diacciLarga vittoria per la LG Competition che sconfigge in casa il Basket Riccione con il finale di 99-63. Altra ottima gara per Castelnovo ne' Monti, capace di limitare offensivamente gli avversari e sfiorare la tripla cifra alla voce punti segnati.

La partita rimane in equilibrio sino a metà del primo quarto quando la LG rompe gli indugi e piazza un parziale da 9-0 che fa molto male agli ospiti. Riccione prova con Pirani e Bologna a rimanere in partita ma dopo appena 10 minuti è già indietro di 12 lunghezze (27-15).

Nel secondo periodo i Cinghiali aumentano ulteriormente la pressione difensiva e giocano una bella pallacanestro in attacco fatta di tanto movimento e un’ottima circolazione di palla. Ed è l’accoppiata Mallon-Zamparelli a trascinare i castelnovesi e bucare ripetutamente la retina avversaria sia dalla distanza che sotto canestro. La LG arriva subito al +17 e blocca il tentativo di rimonta dei romagnoli nel finale di frazione: a metà gara i padroni di casa hanno già segnato 55 punti e sono sul +22.

Nel terzo quarto si chiude definitivamente il match con i castelnovesi capaci di firmare un parziale da 24-9 e arrivare sino al +40 ad un minuto dalla chiusura della frazione. Negli ultimi 10 minuti la gara ha ormai poco da raccontare: Thomas dona un po’ di spettacolo al pubblico del Pala Giovanelli mentre la LG tenta in tutti i modi di raggiungere i 100 punti segnati senza riuscirvi. Il finale è 99-63 che ben chiarisce il differenziale presente oggi in campo tra le due formazioni.

Altra buona performance per i ragazzi diretti dall'allenatore Diacci che hanno giocato un basket aggressivo ed intelligente in entrambi i lati del campo: da segnalare, in particolare, le convincenti prove dei lunghi Mallon e Levinskis e del giovanissimo play Zamparelli.

Tanto lavoro attende ora Riccione che si è presentata in trasferta con solo 9 giocatori a disposizione e non è stata capace di limitare i padroni di casa nonostante un Cardinali da 28 punti a referto.

Nel prossimo weekend sarà big match per la LG che andrà ad affrontare la capolista Medicina nel bolognese, mentre Riccione tenterà di rifarsi in casa contro l’Olimpia Castello dopo aver rimediato ben 5 ko consecutivi.

LG Competition Castelnovo ne' Monti: Canuti 13, Thomas 16, Magnani 5, Rossetti 7, Levinskis 14, Guarino 4, Zamparelli 15, Mallon 16, Vanni 4, Zenevredi, Grulli 5, Lavacchielli. Allenatore: Diacci.

Basket Riccione: Cardinali 28, De Martin Fabbro 9, Pirani 7, Chistè 7, Biagini 3, Bologna 5, Egbutu 4, Ambrassa, Brattoli. Allenatore: Firic.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48