Sesta vittoria consecutiva per la LG Competition Castelnovo ne’ Monti

Sesta vittoria consecutiva per la LG Competition Castelnovo ne' Monti che nella seconda giornata di ritorno del campionato di Serie C Silver supera in casa l’Olimpia Castello con il finale di 94-68.

Il successo permette ai montanari di raggiungere momentaneamente la vetta della classifica in contemporanea alla sconfitta di Medicina con Anzola ed in attesa del completamento della gara tra CVD Casalecchio e Academy Fidenza (gara sospesa per un guasto all’impianto di illuminazione).

La squadra di Castel San Pietro si presenta al Pala Giovanelli decimata dagli infortuni: mancano infatti Corazza, Guazzaloca, Boschi, Gonzato, Nardi, Tomba ed il forte centro Carter è presente in panchina ma reduce da un infortunio che impedisce all’americano di mettere piede in campo.

Parte bene la LG che firma un parziale da 8-0 e a metà quarto è avanti di 11, poi i castelnovesi sono protagonisti di un secondo parziale da 11-0 e dopo 10 minuti è 23-8 per i padroni di casa. All’inizio della seconda frazione la musica non cambia e al 12° Castelnovo ha già toccato quota 30 punti segnati (32-10). L’Olimpia reagisce all’ennesimo parziale e firma un 10-3 che fa avvicinare i bolognesi e permette loro di rientrare fino al -12 di metà quarto. Nel finale la LG riprende però il controllo del match e all’intervallo lungo è avanti di 17 (50-33).

Al rientro dagli spogliatoi i “Cinghiali” firmano un nuovo parziale da 9-0 con protagonisti Guarino e Thomas ed i ragazzi di coach Diacci tornano nuovamente sul +23. L’Olimpia non molla e il duo Dall’Osso-Binassi riporta i bolognesi a -13, anche se il quarto viene nuovamente vinto dai padroni di casa (71-52 al 30°). Nell’ultima frazione la LG chiude la gara grazie ad un ottimo Mallon che con 7 punti di fila fa ripartire la LG che prima va sul +21 e che diventa +26 grazie ai canestri di Canuti, Lavacchielli e Levinskis: la partita finisce qui e alla sirena è 94-68 per Castelnovo.

Grande periodo di forma per i montanari che con il sesto successo di fila torna in vetta alla classifica con 26 punti: solita gara di qualità per Thomas, molto positive le partite di capitan Guarino (mascherato a causa di un colpo al volto subito in allenamento) e dell’esterno Canuti.

Ci ha provato l’Olimpia a sfidare a viso aperto i castelnovesi, nonostante il roster ultra rimaneggiato e i numerosi minuti in campo di diversi under. La squadra di Canè rimane però nella parti basse della classifica e la sconfitta di oggi è l’ottava raccolta consecutivamente.

La LG tornerà in campo domenica 12 in casa della temibile Novellara, mentre l’Olimpia Castello sarà in scena in quel di Granarolo.

LG Competition Castelnovo Monti – Olimpia Castello 94-68.

Parziali: 23-8; 50-33; 71-52.

LG Competition Castelnovo Monti: Vanni 12, Guarino 12, Thomas 21, Magnani 3, Canuti 9, Lavacchielli 4, Zamparelli 8, Levinskis 6, Mallon 12, Rossetti 5, Grulli 2, Barigazzi. Allenatore: Diacci.

Olimpia Castello: Dall’Osso 17, Venturi 9, Binassi 13, Pedini 6, Bonetti 8, Franceschini 10, Cavina 5, Carter ne, Farnè ne. Allenatore: Canè.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48