Quando la geologia incontra la buona cucina. A Minozzo il 17 agosto alle 20

Succede a Minozzo. Il 17 agosto.

lo sperone di ofiolite su cui poggia la rocca

Gli Amici della Rocca di Minozzo e l’hotel Due Pini, in collaborazione con gli Usi Civici, presentano “Al desco podestarile – edizione estiva”.

Ancora una volta, tortelli e cultura s’incontrano. O meglio, s’incontrano tortelli e geologia.

Ospite dell’hotel è infatti il professor Luigi Vernia, laureato in Geologia, primo a studiare le ofioliti su cui poggia la rocca di Minozzo. Per oltre quarant’anni il professor Vernia ha insegnato e fatto ricerca presso la Facoltà di Scienze dell’Università di Parma, in diverse discipline geologiche, e ha all’attivo oltre una settantina di pubblicazioni scientifiche. Scrittore per passione, ama raccontare novelle sulla vecchia Reggio e cimentarsi in gialli-noir che coinvolgono i Carabinieri della Bassa Padana.

L’evento è previsto per giovedì 17 agosto alle ore 20.00, dove il Due Pini aprirà le porte agli avventori col menù di tortelli, o pizzeria, per poi proseguire alle 21.00 con la conferenza del professor Vernia.

agglomerati ofiolitici sparsi per il borgo

«Il professore ci parlerà delle ofioliti di Minozzo, di come si sono create e da dove vengono» spiegano gli Amici della Rocca, «ma non solo: ci condurrà in un appassionante viaggio alla scoperta della nascita del nostro Appennino. Ci sono cose, intorno a noi, che vediamo ma che non conosciamo: parlando col professore abbiamo scoperto tante particolarità che non conoscevamo. Come ad esempio la nostra bellissima ofiolite, della quale ci sono stati svelati tanti misteri!»

Un momento appassionante, culturale e scientifico, adatto anche ai più piccoli, per imparare a conoscere e valorizzare quello che ci sta attorno… e quello che c’è nelle profondità del sottosuolo.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48