Chicco Salimbeni dà voce al Parmigiano Reggiano

Chicco Salimbeni

Ha la voce di Enrico “Chicco” Salimbeni la nuova campagna video del Parmigiano Reggiano. Lo si è appreso nei giorni scorsi quando è stata presentata la nuova campagna di comunicazione con la quale lo storico formadio con origini montanare cambia radicalmente forma e sostanza e si propone al consumatore con una nuova brand identity, una nuova campagna stampa, un nuovo spot – con la voce di Chicco, appunto – già in onda dalla scorsa domenica 29 ottobre.

La nuova comunicazione è frutto di una riflessione profonda che ha portato il Consorzio verso un posizionamento che punta a dare valore alla marca e a dialogare con i diversi target di riferimento (chi si occupa della famiglia, chi vive di cucina, chi diventa mamma, chi fa sport, chi è influencer, chi segue i trend, chi è produttore)  che troveranno nel Parmigiano Reggiano un “alimento della vita”.

Nicola Bertinelli

Abbiamo lavorato per rafforzare la comunicazione con l’obiettivo di far percepire i plus e gli elementi distintivi che rendono il Parmigiano Reggiano Dop un formaggio unico al mondo, guidati dalla consapevolezza che il consumatore al quale ci rivolgiamo è evoluto e ricerca nel Parmigiano Reggiano qualcosa che va oltre la funzione pratica del prodotto” ha affermato Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano alla presentazione.

Ma è stato proprio alla presentazione che il nuovo presidente del Consorzio ha voluto precisare: “E la voce di questi nuovi spot che faremo parla emiliano, sa di casa nostra: è quella del montanaro Enrico Salimbeni”. Grande sorpresa (e compiacimento) tra i diversi operatori, giornalisti e addetti del settore presenti all’auditorium all’anteprima.

Negli spot – ne andranno in onda oltre 2.400 sui media nazionali entro Natale - , eleganti e giocati sui dialoghi dell’equivoco, il Parmigiano Reggiano viene quindi presentato come un alimento che accompagna il consumatore in tutti i momenti della sua giornata e della sua vita: un perfetto alleato per la salute e il benessere psicofisico, un “alimento della vita”. La campagnavideo mette in scena situazioni diverse dove l’amore, in tutte le sue sfaccettature, è il tema centrale: un ragazzo davanti al futuro suocero, una coppia che discute, un bambino che fa la classica imbarazzante domanda al suo papà. Ed è nei dialoghi tra i protagonisti, battuta dopo battuta, che il rapporto tra l’amore e il Parmigiano Reggiano prende forma, per poi rivelarsi. Questo è il concept della creatività ideata da Grey che prevede lo sviluppo di un progetto di comunicazione integrato. L’indissolubile legame tra il formaggio più famoso al mondo e il sentimento per eccellenza è anche celebrato dal nuovo slogan “Parmigiano Reggiano. Quello vero è uno solo.” I protagonisti, le scene e le ambientazioni riguardano la vita di tutti i giorni. Il soggetto principale è il target della campagna, con le sue necessità. La voce dell’attore e regista montanaro le accompagna.

la pergamena del formadio, in mostra a Sarzano

Da rilevare, con riferimento al formadio, che finalmente – come sostenuto dal progetto dedicato al formadio svolto dalla ex Comunità Montana nel 2009 – la nuova campagna pubblicitaria attribuisce allo storico Re dei formaggi 10 secoli di vita (e non solo 7 o 8 come si riteneva  20 anni fa). Infatti, è del 13 aprile 1159 la prima pergamena ad oggi conosciuta in cui si cita il formadio: è stata redatta dai monaci di Marola a Corniano di Bibbiano e la copia realizzata a mano dall'artista Ugo Viappiani è stata recentemente esposta alla mostra "Origini e storia dell'agricoltura" andata in scena al castello di Sarzano di Casina. (G. A.)

 

 

 

ALTRE CURIOSITA’ SULLA NUOVA CAMPAGNA PROMOZIONALE

 

La regia dei mini film spot è di Enrico Mazzanti per Akita, mentre Francesca Moscheni è la fotografa delle immagini che verranno utilizzate per la campagna stampa. La campagna sarà veicolata attraverso la carta stampata, radio, tv e media digitali e sarà on air a partire da domenica 29 ottobre. Il budget ottobre-dicembre 2017 sarà pari a circa 3 milioni di euro. Infine, tali attività rientrano all’interno del più ampio progetto di riposizionamento del Consorzio del Parmigiano Reggiano: un piano di comunicazione strutturato all’interno del quale l’agenzia Italia Brand Group ha curato lo sviluppo della nuova brand strategy comprese le fasi di restyling evolutivo della marca e il set-up di tutti gli elementi della nuova identity.

E C’E’ ANCHE IL NUOVO LOGO

Il primo passo del progetto è rappresentato dal restyling evolutivo del logo Parmigiano Reggiano caratterizzato da una nuova forma che richiama quella del prodotto. I colori, come l’oro e il nero rimandano a prodotti di fascia premium, mentre la font creata ad hoc, che riprende il sigillo a fuoco che il Consorzio appone sul prodotto, e il richiamo allo scalzo conferiscono maggiore identità al marchio. Ne scaturisce un'identità stilisticamente moderna con elementi della tradizione. Il colore del logotipo ricorda sia un oro leggero sia le nuance della superfice irregolare del prodotto. Il progetto è stato coordinato da Pietro Rovatti, nuovo brand consultant del Consorzio.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Finalmente una ventata di aria fresca nella gestione del marketing di questo tesoro di casa nostra:era ora !

    (I)

    Rispondi
  2. Mitico Chicco!!!
    E ai topolini antipaticissimi della concorrenza tiè!

    (Pimpi)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48