– 2 novembre, il silenzio e la luce –

Le nostre mani hanno giocato e appreso nelle loro. Ci hanno visto crescere. Molti di loro hanno colorato i nostri giorni più belli. Pur non conoscendoli, da bambino riuscivi a emozionarti in quel luogo magico fatto di fiori, lucine e marmi bianchi, rosa, neri. E, ora che l'argento domina il mio capo, con la stessa emozione torno a incontrarli: un saluto che è spazio di vita, oltre il silenzio. (G.A.)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48