Vigili del fuoco / “Penalizzare il distaccamento montano sarebbe un boomerang”

"I Vigili del fuoco sono una risorsa fondamentale ovunque, ma ancor di più per i territori disagiati. Tutelarli è un dovere di ogni amministrazione pubblica”. Gabriele Delmonte, consigliere regionale della Lega nord, interviene sullo stato di agitazione dei pompieri a Castelnovo ne' Monti, causato dalle modifiche unilaterali nell’orario di lavoro.

“A partire dall’anno nuovo - spiega l’esponente del Carroccio - al personale verranno ridotti i tempi di riposo tra un turno e l’altro, passando sostanzialmente da tre ore di stop per un’ora di lavoro a due. Soprattutto, vengono cancellati i tre giorni di riposo consecutivi, penalizzando spostamenti e sostituzioni in un territorio difficile da raggiungere a causa di distanza e viabilità. Un errore, perché l’attuale orario differenziato ha portato notevoli miglioramenti ed efficienze economiche: con l’insediamento permanente del personale, l’Amministrazione ha speso meno”.

Prosegue Delmonte, che ha presentato un'interrogazione alla giunta regionale: "L’orario differenziato si è inoltre riverberato positivamente sulla qualità del servizio, con squadre più omogenee, stabili ed esperte del territorio montano". “Si trovi una soluzione insieme al Ministero dell’interno. Gli orari siano organizzati tenendo conto delle esigenze dei Vigili del fuoco, ma anche dei cittadini: il distaccamento di Castelnovo ne' Monti è strategico per tutto l’Appennino, penalizzarlo si rivelerebbe un boomerang”.

* * *

Correlati:

È stato di agitazione per i Vigili del fuoco di Castelnovo ne’ Monti (28 novembre 2017)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48