Forestazione. Pignedoli: serve subito modifica su coop che operano in via principale, non esclusiva

"È sbagliato, è un ritorno indietro rispetto all'idea multifunzionale dell'agricoltura, va cambiata. Va modificata quella dicitura che nel decreto forestazione appena varato dal Governo considera le cooperative agricole equiparabili ad imprese solo nel caso in cui forniscano servizi forestali in via esclusiva.  È il contrario di ciò che stiamo sostenendo sull'idea di integrazione di diverse attività. Quell'idea che ha un valore proprio perché tiene insieme forestazione, ambiente, produzioni agricole, turismo, cultura!.
Sul nostro territorio, infatti, abbiamo moltissimi esempi di realtà che operano ogni giorno per far sì che la montagna curi la complessità del suo valore agricolo e ambientale insieme.

Ad affermarlo è la senatrice Pd Leana Pignedoli, che prosegue "le cooperative forestali, infatti, garantiscono occupazione, sistemazioni idraulico forestali, ma anche educazione ambientale e molti altri servizi.
La norma attualmente contenuta nel decreto rischierebbe, quindi, di compromettere la sopravvivenza di realtà che fanno capo a interi paesi, che soprattutto il nostro crinale ben conosce".

"Per questo come Pd stiamo proponendo la modifica al testo: la commissione ambiente del Senato ha già inviato osservazioni in questo senso e in commissione agricoltura ci faremo promotori perché questa stortura venga eliminata.
Auspichiamo che la stessa conferenza Stato Regioni proponga il ripristino della dicitura originaria che prevedeva - conclude Pignedoli - cooperative che intervengono in via principale, ma non esclusiva".

Articolo correlato

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48