Cerrè Sologno: è morto Sandrino Riatti, uscito di strada sulla provinciale 108 / Fissate le esequie a giovedì

Troppo gravi i traumi per Sandrino Riatti, l'automobilista 84enne uscito di strada giovedì scorso lungo la 108, tra Pianello e Bondolo. Lo stimato agricoltore viaggiava in compagnia della moglie, pure lei ferita ma non in modo grave, e veniva trasportato dai soccorsi prima al Sant'Anna quindi in rianimazione a Reggio Emilia dove, purtroppo il suo cuore ha ceduto.

Molto stimato nella sua Cerrè Sologno, dove era attivo consigliere del Comitato "Usi Civici", lascia la moglie la moglie Lucia la sorella Mariarosa i nipoti e parenti e amici.

Su Facebook Rinaldo Maria Chiesa, dell'azienda agricola Eredi Donnini Amerigo, lo ha salutato così con una bellissima foto: "Ciao Sandrino, noi Eredi Donnini Amerigo ci sentiamo soli e smarriti, ma come l’equipaggio di una nave ci stringiamo sulla tolda attorno al nostro Capitano per un ultimo saluto. Grazie Sandro, grazie per i sette meravigliosi anni che abbiamo passato assieme, lavorato assieme, grazie per la tua passione, la tua indomita giovinezza, grazie per le sette semine, i sette raccolti, grazie per le carezze che hai dato alla terre che furono di nonno Amerigo, grazie per averci accettati come compagni di viaggio su questa nave che non conoscevamo che non sapevamo governare. Grazie Sandrino, senza di te le tante tempeste ci avrebbero trascinato al fondo, ma la tua presenza la tua bonaria paternità, la tua stoica dedizione al lavoro, il tuo amore per la terra ci ha sempre portato in salvo; è grazie a te che siamo ancora qui, convinti a continuare tutto quello che ci hai insegnato e che ci ha profondamente cambiato per sempre. Addio nostro Capitano, ovunque tu andrai abbi cura di te. Rinaldo (Rinaz), Enrico, Amerigo, Marilena, Caterina, Ernesto, Francesca, Raffaele, Vincenzo, Clelia".
* * *
AGGIORNAMENTO DEL 16/01/18 - Mercoledì sera ore 20,00 santo rosario alla camera ardente di Castelnuovo e giovedì mattina alle ore 9,30 partenza dall'obitorio per Cerre’ Sologno dove sarà officiata la messa funebre.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

4 Commenti

  1. Grazie a Redacon da parte di tutti noi.

    (Rinaldo “Rinaz”)

    Rispondi
  2. Ciao Sandrino, ecco il mio ricordo: venivi a Sologno ad arare i campi di mio zio con il tuo bellissimo trattore a cingoli (che io sognavo di guidare); io allora ero un bimbo e ricordo la tua bontà e simpatia. Riposa in pace

    (Fabio, Sologno)

    Rispondi
  3. Ciao Sandrino, sei e rimarrai sempre un grande.

    (Silvano Domenichini)

    Rispondi
  4. Un saluto Sandrino. Quanti discorsi sulla agricoltura fatti ai tempi a Villa minozzo, o Cerrè…davvero eri una persona molto umile ma buona. Ti ricorderò sempre. R.I.P.

    (Fabio mistrali)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48