Venerdì la semifinale del concorso “Upvivium–Biosfera gastronomica a km 0”

Concorso  “Upvivium – Biosfera Gastronomica a Km 0”.

Venerdì 2 febbraio prossimo presso l’Istituto d'istruzione superiore “N. Mandela”  di Castelnovo ne' Monti, dalle 14 alle 19,30, si svolgerà la semifinale del concorso  “Upvivium–Biosfera gastronomica a km 0”.

 Tra i ristoranti partecipanti al concorso sono stati selezionati, per la semifinale, 4 ristoranti del parmense e 1 del reggiano e 5 della Lunigiana.

Da Rita - loc. Valditacca -  Monchio delle Corti (PR)
Podere Cristina - Lesignano Bagni (PR)

Il Bacher - Berceto (PR)

Campeggio Schia - loc. Schia - Tizzano Val Parma (PR)

Kubosteria - Castelnovo ne' Monti (RE)

Alla Piazza di Sopra - loc. Filetto - Villafranca in Lunigiana (MS)

Podere Conti - loc. Dobbiana Macerie - Filattiera (MS)
Montagna Verde - loc. Apella - Licciana Nardi (MS)

Al Vecchio Tino - loc. Germalla - Fivizzano (MS)

Ca' del Gallo  - Comano (MS)

Ciascun ristorante dovrà produrre la ricetta in concorso che verrà valutata dalla giuria tecnica di 7 persone. Nella giuria sarà presente anche il blogger Cesare Zucca che scrive per diverse testate statunitensi come esperto di italian style.

Ogni partecipante avrà a disposizione 1 ora e 30 minuti per la realizzazione. Verrà fatta un’estrazione per stabilire l’ordine di ingresso in cucina dei partecipanti, a 10 minuti di distanza l’uno dall’altro.

Di seguito, il programma della giornata:

Ore 14.00 – arrivo partecipanti, sistemazione materiale ed estrazione ordine di ingresso in cucina ed uscita delle ricette

Ore 14.30 – inizio realizzazione ricette

Ore 16.00 – inizio assaggio ricette, 10 minuti per ciascun ristorante

Ore 17.30 – fine assaggi

Ore 17.45 – proclamazione dei finalisti

Ore 18.00 – saluti finali

Seguirà buffet

L’Istituto mette a disposizione il laboratorio di cucina per la preparazione delle ricette e i sui allievi, sia in cucina sia in sala. Una collaborazione molto importante per la Riserva della Biosfera Unesco e per il Parco Nazionale che ringrazia il dirigente scolastico, gli insegnanti e gli studenti.

Durante la serata sarà assegnato il premio al ristorante della Riserva della Biosfera Unesco dell’Appennino tosco-emiliano che ha vinto la votazione online, raggiungendo la valutazione più positiva attraverso il sito del concorso www.upvivium.it

Dopo la decima edizione della rassegna "Appennino gastronomico", su sollecitazione di Unesco, il concorso ideato dal Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano ha scelto una nuova formula che ha portato al coinvolgimento di tre riserve della biosfera Unesco: l'Appennino, il Delta Po e le Alpi Ledrensi e Judicaria. È nato, così, il concorso "Upvivium–Biosfera gastronomica a km 0", organizzato in collaborazione con Alma- Scuola Internazionale di Cucina Italiana, con l’intento di estendere anche alle altre Riserve della Biosfera l’esperienza di successo del concorso "Menù a km 0" dell'Appennino tosco-emiliano; manifestazione che ha sempre visto la collaborazione di Coldiretti.

Upvivium, che ha visto protagonisti ristoratori e produttori agroalimentari impegnati assieme nell'ideazione di preparazioni gastronomiche che utilizzino e valorizzino le tipicità di ciascun territorio, è giunto alla fase finale.

Tutti i ristoranti in concorso sono stati valutati da Alma sulla base alle ricette proposte; alle materia prima a km 0; alle tecniche di cottura con cui verranno trattati tutti gli elementi del piatto e la stagionalità degli stessi; alla creatività della proposta; alla presentazione e impiattamento; al messaggio motivazionale che viene trasmesso con ricetta proposta.

Il primi 10 concorrenti di ogni riserva della biosfera che hanno ricevuto il punteggio più alto sono stati selezionati per le semifinali che, anche nel caso delle Riserve del Delta del Po e delle Alpi Ledrensi e Judicarie, si terrà presso un Istituto Alberghiero del territorio.

Al termine della semifinale la giuria dovrà individuerà tre vincitori che accederanno alla finale nazionale che si svolgerà nella seconda metà di marzo alla Reggia di Colorno (PR) presso la sede di Alma.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48