Uomo di circa 60 anni trovato morto alla base della Pietra

Nella mattina di martedì 15 maggio, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è intervenuto per una persona precipitata dalla sommità della Pietra di Bismantova, nel comune di Castelnovo ne' Monti. L’allarme è stato dato da un uomo, appassionato di aeromodellismo, che stava cercando il proprio drone precipitato nella zona della Pietra denominata “Pilone Giallo”: è stato lui ad imbattersi nel corpo senza vita dell’uomo e ad avvisare immediatamente i soccorsi.

L’uomo, rinvenuto senza i documenti, ma apparentemente di circa sessant’anni,  è stato raggiunto dai soccorritori, ma  purtroppo non si è potuto fare altro che constatarne il decesso. Una volta ottenuto il nulla osta da parte dell’Autorità Giudiziaria, la salma è stata trasportata con barella portantina in prossimità dell’Eremo, quindi affidata alle onoranze funebri. Sul posto, oltre ai tecnici del Soccorso Alpino Emilia Romagna ed al personale di Elipavullo, anche i Carabinieri di Castelnovo ne' Monti che hanno condotto i rilievi, l’Assistenza Pubblica locale ed i Vigili del Fuoco.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. In nomine Patriis et Filii et Spiritus Sancti,
    Rèquiem aetèrnam,
    dona ei, Domine,
    et lux perpètua lùceat ei.
    Requiéscat in pace.
    Amen.

    (Alessandro Raniero Davoli)

    Rispondi
  2. Mi unisco alla preghiera in latino di Alessandro Davoli. Eterno riposo .

    (CC)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48