Frana di versante sul torrente Rossendola; criticità del nostro territorio appenninico

 Riceviamo e pubblichiamo

-----

L’Associazione Amici della Terra prosegue nella analisi della situazione di criticità del territorio dell’Appennino Reggiano.

Ora si vogliono pubblicare le foto di una frana imponente che ha occupato l’alveo del torrente Rossendola.

Anche alberi sono stati travolti dal movimento di dissesto.

Ma il dato che merita attenzione è, a nostro sommesso avviso anche con  una punta di urgenza,  lo stato dell’alveo del torrente in questione e la sua estrema vicinanza al ponte che collega le due sponde.

L’acqua sta defluendo ma se si è modificato assetto del percorso occorre verificare che impatto può avere sul ponte a valle.

Contiamo che siano fatte tempestive verifiche.

(Amici della terra. Avv. Rossella Ognibene)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Prima guai a chi faceva presidi per contrastare il dissesto idrogeologico, poi ora forse vedendo ciò che di male succede vogliono fare notare i guai, ma se si interveniva prima forse era meglio, ma i tali non erano d’accordo…

    (Commento firmato)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48