Che cosa significa essere un buon cittadino? Lo insegnano i bambini dell’Infanzia Pieve

Riceviamo e pubblichiamo

-----

Che cosa significa essere un buon cittadino? Lo insegnano i bambini della sezione B della Scuola dell'Infanzia Pieve di Castelnovo ne’ Monti.

Sabato 26 maggio alle ore 18, i bambini della sezione B e le maestre, Grazia, Donatella e Silvia, hanno restituito alla cittadinanza due spazi rinnovati “per stare bene insieme”: piazzetta della Luna e i Giardini di Bagnolo sono ora più ricchi e colorati, così che tutti possano viverli come accadeva tanti anni fa.

Il percorso di realizzazione ha visto impegnati i bambini con determinazione, coerenza e straordinaria progettualità. Li ha fatti emergere in tutta la loro grandezza, serietà e responsabilità genuina, nella loro cittadinanza vera e disinteressata.

Sono stati in grado di ipotizzare, di descrivere, motivare e sostenere il loro progetto e il loro sguardo ha avuto la capacità di alleggerire, orientare, stupire e contaminare gli sguardi adulti.

Ringraziamo i bambini, le maestre e tutte le persone che hanno collaborato per realizzare tutto questo, in particolare Monia Magnani, e grazie per averci emozionato come solo i bambini sanno fare!

(Un gruppo di mamme)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Sono di parte! Ma le buone iniziative vanno promosse e sostenute. Un paese che vorrebbe attirare turismo, oltre che far vivere bene la propria gente, potrebbe estendere questa esperienza anche in altri punti. Chissà mai che piano piano la gente ritorni a vivere gli spazi comuni del proprio paese! Grazie davvero a tutte le persone coinvolte e speriamo sia solo un inizio!

    (Daniela Baroni)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48