Sottoscrizione appello Comitati Salviamo le Cicogne e Di.Na.Mo. – M5S

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

Sottoscrizione appello comitati Salviamo le Cicogne e Di.Na.Mo. - M5S

Per primi nel marzo 2015 (con atto ufficiale) in Consiglio comunale, abbiamo lanciato un appello a tutte le rappresentanze politiche del Comune per lavorare unite al fianco dei comitati cittadini.

Tale proposta fu rigettata sia dalla maggioranza che dalle altre opposizioni, gli stessi che ora parlano di unione, di fare insieme… ma insieme con chi?

Sarebbe importante chiarirlo visto che nella serata di venerdì 8 giugno, i comitati, che sono stati delegati dai cittadini per impedire la chiusura del punto nascita, hanno sottoposto chiare ed esplicite richieste proprio a tutti gli schieramenti politici ma, gli stessi che si appellano all’unione, sono stati proprio gli unici a non sottoscriverli!

Sottoscrizione appello comitati Salviamo le Cicogne e Di.Na.Mo. - M5S

L’incontro voleva essere una richiesta di revisione del patto Stato-Regioni per la gestione della sanità locale, peccato che mancasse una delle parti interessate: la Regione ER (rappresentata solo dalle minoranze). Mancavano sia l’assessore alla sanità sia il presidente Bonaccini.

Vergognosa inoltre l’assenza dei primi cittadini dei comuni montani (con eccezione di quello del Municipio che ospitava l’evento).

Le distanze, se ci sono state, le hanno volute creare proprio la Regione e gli amministratori locali, sottraendosi ad un confronto sia con i rappresentanti del nuovo Governo e soprattutto nei confronti dei propri cittadini che non meritavano certo questo silenzio istituzionale.

I comitati, a fronte di un lavoro incessante di studio delle leggi e dopo anni di confronti con le istituzioni, stanchi di essere rincuorati con dolci parole che non hanno prodotto nessun risultato, hanno redatto un documento chiaro e puntuale con motivazioni e richieste più che legittime che si possono sintetizzare in: riaprite subito i punti nascita in Regione, riaprite subito il punto nascita di Castelnovo ne’ Monti.

Con grande senso di responsabilità e coerentemente con quanto sempre fatto a sostegno dei comitati, come rappresentanza politica del territorio, noi consiglieri del M5S di C. Monti, abbiamo sottoscritto senza se e senza ma le loro richieste.

Lo abbiamo fatto unitamente ai nostri rappresentanti in Regione e Parlamento, perché crediamo sinceramente che si debba lavorare tutti uniti sì, ma al fianco dei cittadini e non di un partito!

(Massimiliano Genitoni, M5S C.Monti)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48