Bini esprime alcune precisazioni in merito a Fitalog

Riceviamo e pubblichiamo

---

Il Sindaco Enrico Bini

In merito all’articolo uscito questa mattina sul suo ruolo all’interno del consorzio Fitalog, il Sindaco di Castelnovo Monti Enrico Bini interviene per alcune precisazioni.

“Innanzitutto mi preme sottolineare che la situazione di Fitalog nel fruire di detrazioni sui pedaggi autostradali non è un’anomalia: in Italia sono attivi almeno una quindicina di consorzi di questo tipo, e tutti fruiscono di queste agevolazioni per i propri soci.

Si tratta in pratica di “gruppi di acquisto” che consentono a migliaia di trasportatori di utilizzare scontistiche che in questi anni hanno permesso loro di mantenere in piedi le loro attività. Per intenderci, il meccanismo riguarda quasi tutti i trasportatori che operano in Italia, è una agevolazione che è stata anche approvata dall’Unione Europea e francamente stupisce che prima di intervenire su un tema così specifico la vice Presidente della Camera Maria Edera Spadoni, che ne avrebbe facilmente la possibilità, non si informi meglio.

Personalmente ero abituato a figure istituzionali che vivevano ruoli importanti come la vice Presidenza della Camera con stile diverso e più equilibrato, ma evidentemente i tempi sono cambiati. Per quanto riguarda i bilanci Fitalog, essi sono estremamente trasparenti, verificati da 3 Sindaci revisori e da una società di revisione esterna, e vengono posti ogni anno in approvazione in assemblea.

Fitalog inoltre fa ancora parte di CNA: il consorzio è iscritto alla sede CNA di Roma in quanto la sede del Consorzio è a Roma. Ne fanno parte trasportatori iscritti, sia italiani che stranieri, che operano su tutto il territorio nazionale, e fa parte anche della federazione nazionale Assotir.

Infine, riguardo al compenso che percepisco da Fitalog, confermo che si tratta di 25 mila euro annui lordi, cifra pubblica e riportata come scritto correttamente anche sul sito del Comune, compenso che è relativo alla Presidenza del Consorzio, un lavoro che svolgo ormai da diversi anni, da prima di diventare Sindaco, e che presuppone anche responsabilità piuttosto consistenti”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Concordo con Bini che un politico debba conoscere bene tutte le situazioni prima di scrivere oppure esporre le proprie idee, in special modo chi ricopre determinate cariche. Io non tendo verso alcun partito, sono apolitico neutrale, il mio è solo un ragionamento ovvio.

    (e.z.)

    Rispondi
  2. Non mi sono accorto del ruolo pubblico svolto in cinque anni dalla deputatessa reggiana, adesso cerca di meritare come può la carica raggiunta di vicepresidente della Camera.

    (Enrico Bussi)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48