Vivere in montagna al tempo della Mab, convegno il 15 settembre

Continua il lavoro dell’Associazione Vivere in Montagna - Appennino 2.0, con l’obbiettivo di creare momenti di confronto e di progetto per il futuro del nostro Appennino, sotto l'aspetto culturale e di sviluppo sostenibile.

Spiega il coordinatore pro tempore dell’Associazione Robertino Ugolotti: “Sabato 15 settembre dalle ore 16.30, all’Agriturismo "Il Ginepro", avremo un importante appuntamento dedicato alla riserva Mab - Unesco. Discuteremo di quali opportunità il nostro Appennino può raccogliere come sfida, grazie a strumenti quali il Parco nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, e appunto l’inserimento tra le riserve Mab - Unesco. Dopo la presentazione e spiegazione di cosa significhi essere riserva Mab, avremo le testimonianze di alcuni operatori del nostro Appennino, sia dal versante reggiano che da quello parmense e dalla Lunigiana, territori che in questi mesi stanno lavorando e progettando iniziativa turistiche, ambientali e di valorizzazione del territorio. In queste ore la Regione Emilia Romagna ha messo a disposizione diversi finanziamenti nel prossimo quinquennio e Luca Bertolini, responsabile finanziamenti per il Gal Appennino Reggiano e Antico Frignano, illustrerà le possibilità per accedere a tali risorse. Alla fine della serata avremo un momento conviviale in cui sarà possibile continuare la discussione”.

Tra le altre testimonianze che saranno proposte durante il convegno, ci saranno quelle di Vanessa Francia sulla appartenenza alle aree Mab - Unesco, di Mattia Casotti Presidente della Pro Loco di Febbio, di Francesca Orsoni del Progetto Isera Orecchiella, Mauro Pensierini, operatore turistico a Cà d’Gianet, Francesco Garbasi della società Archeo Vea.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48