Il regalo per gli sposi: la scrittura di un libro sulla Pieve di Paullo

La millenaria Pieve di Paullo di Casina raccontata e descritta in una nuova e recentissima pubblicazione che ha trovato vita grazie al generoso e fattivo contributo di Nazzareno GregoriGiuseppina (Giusy) Gentili in occasione del matrimonio del primogenito Filippo con Sara Sabioni. La bellissima cerimonia ha avuto luogo domenica 2 settembre 2018 proprio nell’antichissima e suggestiva pieve romanica di cui si ha una prima notizia documentata certa nel Diploma imperiale di Ottone II e datato 14 ottobre 980.

L’opera è donata, dai committenti e dall’autore, alla Parrocchia San Bartolomeo Apostolo di Paullo Reggiano e all’Unità Pastorale  Madonna del Carrobbio di Casina (RE). “È cosa rara e felice  che due giovani scelgano una piccola pieve millenaria per celebrare le loro nozze, ed è cosa ancora più rara che le famiglie abbiano commissionato per questo luogo una pubblicazione che ne raccolga e ne racconti le vicende attraverso i secoli,  e ne facciano dono alla chiesa e alla comunità.  È un modo nobile ed elegante di festeggiare una ricorrenza ed è al tempo stesso un atto d’amore verso quel patrimonio di storia e bellezza che ci è stato consegnato in eredità: una operazione tra passato e presente che merita attenzione e ci auguriamo che lasci un segno.” Così scrive Clementina Santi, presidente dell’Associazione Scrittori Reggiani, nella presentazione dell’opera. Autore del libro è Ubaldo Montruccoli, insegnante presso l’Istituto Comprensivo “Giorgio Gregori” di Carpineti-Casina e membro della Sezione di Storia Locale che così si esprime nella prefazione: “Su gentile commissione, mosso dal profondo amore per la Storia della mia terra, a seguito di pazienti e scrupolose ricerche, supportato da documenti inoppugnabili e col prezioso conforto di precedenti scritti e pubblicazioni di eminenti studiosi e storici locali che mi hanno preceduto, a cui sono sinceramente e profondamente grato, ho ideato, strutturato e scritto a scopo divulgativo, turistico e didattico, questa sintesi storica sulla millenaria Pieve di Paullo. Ho impostato e declinato il lavoro su criteri cronologici (in Anno Domini); ho effettuato una sorta di lettura comparata, attingendo da diversi testi e autori, cercando di restituire un’immagine il più possibile “sobria ed elegante” del nostro oggetto/soggetto di indagine storica, cercando pure di stimolare, un po’ nascostamente, altri studiosi ad effettuare più accurate ed approfondite ricerche. È sicuramente una specie di regesto e, un po’ per mia deformazione 'professionale', non nascondo di aver quasi cercato la 'lezione frontale, la sceneggiatura di un film'".

 La nuovissima pubblicazione storica stampata presso La Nuova Tipolito di Felina - agosto 2018 - è stata presentata ufficialmente al pubblico nel pomeriggio di ieri, sabato 13 ottobre 2018, proprio all’interno della millenaria Pieve di Paullo.  Sono intervenuti  l'assessore Annalisa Violi, Mons. Tiziano Ghirelli  (Direttore dell’Ufficio per i Beni Culturali della Diocesi di Reggio Emilia - Guastalla), Graziano Borghi  (Architetto), Clementina Santi (Presidente Associazione Scrittori Reggiani), Giuseppina (Giusy) Gentili e Nazzareno Gregori  (Committenti), Ubaldo Montruccoli (Autore). Le letture erano affidate ad Elisa Montruccoli mentrel’incontro è stato condotto dal giornalista Ercole Leurini.

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48