Poste Reggio. A Sologno consegne sospese per due settimane. Interrogazione di Yuri Torri in regione

Yuri Torri

Interrogazione di Yuri Torri di Sinistra italiana per chiedere al governo regionale di intervenire sul problema della mancata consegna della posta, per oltre due settimane, nella frazione di Sologno, nel comune reggiano di Villa Minozzo.

In particolare, il consigliere chiede all’esecutivo regionale di sostenere i residenti nelle richieste di risarcimento. Sostegno, spiega, che è già arrivato anche dall’Amministrazione comunale.

Nel chiedere che “che situazioni simili non si ripetano più”, per Torri “appare incredibile che poste Italiane, nel caso di Sologno, non abbia provveduto alla sostituzione del portalettere, in quei giorni in malattia”.

A seguito della riorganizzazione di Poste italiane, si legge nell’atto ispettivo, “non sono stati pochi i disservizi, in particolare nelle zone montane della nostra regione”.

(Cristian Casali)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Non solo Sologno è stato penalizzato dalla mancata consegna della corrispondenza, mi sono trovato giovedì 22 novembre nella cassetta della posta, la corrispondenza che datava dal 7 novembre 2018, ad esempio tre numeri di un settimanale con uscita appunto il 7 – 14 – 21 novembre.

    MB

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48