Busana: è mancato Enrico Bucci fratello di Claudio

È mancato questa mattina dopo un breve ricovero Enrico Bucci, persona nota e stimata in montagna.

Fratello del più conosciuto Claudio, sindacalista e politico di lungo corso, lascia un vuoto in tutte le persone che lo conoscevano e amavano.

Persona buona e sempre disponibile con tutti, nei suo 90 anni di vita ha sempre messo a disposizione se stesso a beneficio della collettività.

Dopo anni trascorsi a Chiozza di Scandiano, dove la famiglia possiede un fondo e dove si sposa, continua il suo impegno lavorativo in montagna all’interno della Cofar come vice presidente negli anni della presidenza di Armido Malvolti.

È degli anni settanta il suo impegno in politica, diventa infatti sindaco di Busana e spesso lo si vede lavorare “direttamente sul campo” a sistemare lui stesso cunette e fossi.

Dopo la morte della moglie Margherita, Enrico era tornato a vivere in pianta stabile a Busana dove risiedono tuttora i suoi famigliari. Quando lo incontravi in strada o al bar non mancava mai di salutare e scambiare due chiacchiere con tutti.

I funerali si svolgeranno domani martedi 5 febbraio alle ore 15.00 presso la chiesa di San Venanzio in Busana. Lo ricordano con affetto il fratello Claudio, le cognate Leda e Angela, i numerosi nipoti, i suoi amici e la comunità di Busana. Il rosario avrà luogo questa sera alle ore 20 presso l’obitorio dell’Ospedale S. Anna.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

6 Commenti

  1. Ho conosciuto Enrico, la sua disponibilità, la sua bontà, la sua amicizia, la sua dedizione alla politica, il suo impegno amministrativo.
    Un altro pezzo della vita sociale e della cultura della nostra montagna ci ha lasciato.
    Una preghiera.
    Condoglianze a tutti i famigliari.

    Marino Friggeri

    Rispondi
  2. Ciao Enrico! Sentite e sincere condoglianze a tutti i tuoi cari! Abbiamo lavorato assieme alla “Ferrarola” è stato un onore conoscerti e apprezzarti in tutto ciò che sei… Una vera,sincera e grande persona!

    Massimo Pasquale Pinelli

    Rispondi
  3. Ciao Claudio e Leda, condoglianze per la morte del vostro caro Enrico. Persona esemplare e modesta. Spero di vedervi presto. Ciao. Otello.

    Canedoli Otello

    Rispondi
  4. Un uomo di eccezionale levatura umana. Una persona straordinaria!
    Ciao Enrico.

    Remo Belletti

    Rispondi
  5. Ci lascia una persona eccezionale, ciao Enrico. A Claudio e a tutti i suoi cari le più sentite condoglianze.

    Marco Tavaroli

    Rispondi
  6. Sentite condoglianze al fratello Claudio, cognata Angela e famigliari tutti.
    Enrico è sempre stato una persona corretta ed esemplare.
    Ricordo sempre con affetto e nostalgia gli anni trascorsi assieme nella scuola dei Salesiani di Montechiarugolo nell’immediato dopoguerra. Ciao Enrico

    Paolo Fiorini
    Sydney

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48