Incidente a escursionista. AGGIORNAMENTO

Intervento poche ore fa per mettere in salvo una persona da parte dei volontari della stazione Cnsas Monte Cusna di Reggio Emilia sul sentiero 605, sentiero che porta al rifugio Segheria, nel comune di Villa Minozzo, all’altezza del ponte sul fiume Dolo.

Si tratterebbe di un escursionista che ha riportato un trauma scheletrico (gamba).

***

AGGIORNAMENTO

Un uomo di 67 anni residente a Modena, insieme ad una comitiva, stava percorrendo il sentiero Cai 605 da Civago verso il rifugio Segheria nel comune di Villa Minozzo. Giunto all’altezza del secondo ponte sul fiume Dolo, a causa del ghiaccio scivolava riportando un trauma distorsivo alla gamba. Nell’impossibilità di proseguire la gita a causa del forte dolore i suoi compagni hanno attivato i soccorsi attraverso la Sala Operativa 118. Individuata la zona esatta il 118 ha attivato le squadre territoriali Cnsas dell’Appennino reggiano unitamente all’ambulanza competente per territorio. Giunti sul posto gli operatori del Cnsas vista la zona molto impervia richiedevano l'intervento dell’elicottero 118 di Pavullo dotato di verricello. I sanitari dell’elisoccorso, coadiuvati dai tecnici del Cnsas provvedevano a medicalizzare l’infortunato e dopo averlo recuperato col verricello veniva trasportato all’ospedale di Baggiovara. Presenti anche Vigili del Fuoco.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48