Carpineti, furto per migliaia di euro in ferramenta

Terzo furto in quindici anni di attività e a 500 metri dalla stazione dei carabinieri. E' quello andato in scena la scorsa domenica notte a Carpineti, nel capoluogo, a una storica ferramenta. A essere presi di mira stufa, decespugliatori, affettatrici e altro materiale per un valore di oltre 40 mila euro. Solo al lunedì mattina, all'apertura, il proprietario si accorgeva di quanto accaduto.

Pare che gli ignoti ladri dapprima abbiano, forse il giorno prima addirittura, messo fuori uso l'impianto elettrico e, quindi, lasciato scaricare l'allarme. Quindi hanno il giorno del furto hanno scassato il cilindretto di una catena di un cancello laterale e, una volta all'interno, si erano concentrati su oggetti di maggior valore, ma non solo. Sul posto erano presenti uno o due furgoni, considerata l'ingente refurtiva trafugata. Inutile, purtroppo l'indomani, l'intervento dei militi per i rilievi di legge. Nel capoluogo, per altro, non sono presenti telecamere che possano avere ripreso l'accaduto.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48