“Processo Aemilia nessun dorma”. Al Cavolaforum ne parlerà Paolo Bonacini intervistato da Stefano Morselli

Lo scorso ottobre si è concluso a Reggio Emilia il primo grado del più grande processo alla mafia del Nord Italia: il processo Aemilia.

Il Movimento Agende Rosse "Rita Atria" di Reggio Emilia e Provincia, con il patrocinio del comune di Toano e la collaborazione di Quarta Dimensione Cavola, invita a partecipare all'iniziativa "Processo Aemilia nessun dorma", che si terrà giovedì 28 marzo alle ore 20.45 presso il Cavolaforum a Cavola di Toano.

Nel corso della serata, il giornalista e inviato al processo Aemilia Paolo Bonacini, intervistato dal collega Stefano Morselli, ripercorrerà le fasi principali del maxi processo che ha portato a una pena complessiva di oltre 1200 anni di carcere per 119 dei 148 imputati.

Con questa sentenza esemplare, l'Emilia Romagna scopre di non essere immune alle infiltrazioni mafiose.

"Parlate di Mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene." (Paolo Borsellino)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48