Colpa del reset si è spenta la tv un po’ in tutta Europa

Si sono spente, già nella giornata di domenica, le frequenze di Mediaset, a volte della Rai, di Telereggio, Teletricolore e altre ancora di canali nazionali. Non è successo solo in Appennino, ma un po’ in tutta Europa.

“Il problema – ci spiega Paolo Romzoni, tecnico esperto da noi intervistato - è nato dal reset dei sistemi satellitari Gps che avviene ogni 20 anni  L ultimo nei 1999 ha causato un disservizio a molte apparecchiature specialmente del digitale terrestre di alcune emittenti, tra cui quelle reggiane”.

In queste ore si sta cercando di provvedere nel più breve tempo possibile ma occorreranno alcuni giorni. Tra oggi e domani, mercoledì, dovrebbero ripartire i ripetitori di Sparavalle e Valestra.

Nel 1999 non si ricordava un black out simile: “Il reset del 1999 non causò problemi alle tv in quanto - spiega Ronzoni - non era ancora in uso il digitale terrestre che utilizza il gps per sincronizzare i ripetitori che usano la stessa frequenza. All’origine di tutto, un problema legato a un chip dei ricevitori gps, che in seguito a un aggiornamento (reload) satellitare, non sono più in grado di ritrasmettere correttamente il segnale ai vari impianti sul territorio”.

Quindi, per risolvere il problema è necessario ripristinare i ripetitori installati, aggiornandoli con le nuove prescrizioni per il gps, postazione per postazione. Sono ore di grande lavoro per tutti i tecnici tv che devono passare in rassegna ogni postazione locale. L’alternativa è la visione delle tv via satellite o in streaming web.

***

AGGIORNAMENTO DEL 10 APRILE: Nella giornata di ieri, martedì, è ripartito il ripetitore di Sparavalle, Valestra ch 41 e 42 e Bazzano Ch 39 Uhf per la Valle d Enza. Funzionanti  anche Vetto, Civago, e Trinità.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48