Termina con una sconfitta la bella stagione della E80 Bema: Fiorenzuola vince anche gara-2 e accede alle semi-finali di play-off

Armin Mazic, tra i migliori della Lg nella gara-2 con Fiorenzuola

Si è conclusa mercoledì 1° maggio la stagione della E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti, superata dalla Pallacanestro Fiorenzuola in gara-2 ai quarti di finale dei play-off di Serie C Gold.
Il finale del Pala Magni è di 86-70 a favore dei piacentini, che ottengono così il passaggio alle semifinali ove affronteranno la corazzata Rinascita Basket Rimini. Castelnovo esce comunque a testa alta dopo un campionato da protagonista e aver giocato un’ottima pallacanestro per gran parte dell’annata sportiva.
La Lg deve vincere l’incontro per prolungare la serie a gara-3 e all’inizio ci prova affidandosi ai punti di Parma Benfenati, portandosi avanti sul 2-8. I padroni di casa reagiscono dando inizio ad un super-parziale da 13-0 con cui firmano il sorpasso. Dopo 3 minuti e mezzo la Lg torna a segnare con un contro break da 6-0 che riporta i reggiani a -2. Nel finale si accede però Colonnelli che spinge i suoi sul +5 con cui termina il primo periodo.
Il secondo quarto si apre con un parziale di 7-2 per Castelnovo, che dopo 2’ di gioco riporta in equilibrio il match. Colonnelli è però molto ispirato e da vita ad un 6-0 con cui restituisce il vantaggio ai suoi. Mazic interrompe la striscia dei padroni di casa, ma Cunico ne segna 5 di fila e Fiorenzuola è ancora a +7. Grazie a Colonnelli e Sabbadini i gialloblù raggiungono le 12 lunghezze di vantaggio, ma i montanari non mollano e un 3/3 dalla lunetta di un positivo Mazic a fine quarto fissa il risultato di metà tempo sul 46-39.
Come accaduto in gara-1, i piacentini mettono la freccia e scappano nel terzo periodo: la LG arriva sino al -5, ma la rimonta è solo momentanea e i padroni di casa tornano ad avere la doppia cifra di vantaggio. Mazic e Parma Benfenati sono gli unici capaci di segnare con continuità per i reggiani, così Fiorenzuola ne approfitta spingendosi sul +15 e che si trasforma in +20 quando mancano solo 10 minuti alla sirena (73-53).
La Lg è limitata nelle rotazioni (Mallon è ancora indisponibile, mentre Varotta, Longoni e Guarino sono ancora doloranti per i rispettivi infortuni) e non ha le forze per tentare una rimonta. Fiorenzuola arriva sino al +24 dopo 2’ e nel tempo restante cala l’intensità, conscia che il suo percorso nei play-off è ancora lungo. I montanari recuperano un po’ del distacco nel finale e al 40° il punteggio è di 86-70 per i padroni di casa.
La E80 Bema di coach Diacci chiude un’ottima stagione dopo sole due partite di post-season, dispiaciuta per non aver potuto affrontare questa fase del campionato con tutti i giocatori a disposizione. Positive le prove di Mazic e Parma Benfenati (19 punti per entrambi), in una serata poco lucrativa al tiro per i castelnovesi (35% dal campo, 6/23 da 3).
Fiorenzuola domina gara-2 e merita il passaggio del turno, firmando nuovamente il parziale decisivo nella seconda parte di gara. E’ ancora Colonnelli a trascinare i gialloblù (21 punti per lui), protagonisti di un’ottima prestazione al tiro dall’arco (44% dalla linea dei 3 punti).
Per i ragazzi di Lottici si prospetta ora una serie di semifinale decisamente complicata: l’avversaria sarà infatti la fortissima Rinascita Basket Rimini, che ha però incassato proprio da Fiorenzuola l’unica sconfitta dell’anno.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 - E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti 86-70

Parziali: 24-19; 46-39; 73-53.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972: Galli 9, Sichel 5, Carini 1, Fellegara, Zucchi 6, Cunico 10, Dias 2, Colonnelli 21, Sprude 10, Lottici 6, Yabre 11, Sabbadini 5. Allenatore: Lottici.

E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti: Mazic 19, Mabilli, Lentini, Magnani 11, Varotta, Longoni, Levinskis 7, Guarino 6, Mallon ne, Parma Benfenati 19, Prošek 8, Barigazzi. Allenatore: Diacci.

Arbitri: Brini - Gusmeroli.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48