Torneo Dall’Aglio: Progetto Aurora già ai quarti, Rubierese ancora in gara

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

Fides

Reggio Emilia, 13  maggio 2019.

Ore 20:00   Rubierese – Fides Reggio 5-2

Si riscatta la Rubierese che supera 5-2 una Fides poco combattiva e purtroppo ancora ferma all’ultimo posto del girone.

Grande protagonista è il bomber Vaccari, autore di una tripletta per i biancorossi nonché realizzatore del gol che spiana la strada ai suoi nel primo tempo dopo il vantaggio a sorpresa della Fides firmato da Simonelli.

All’intervallo è 3-1 Rubierese e nella ripresa la musica non cambia; andranno a segno anche Casini e Montanari tra il gol della speranza dei ragazzi di Mister Bonini segnato da Pede.

Primi 3 punti dunque per la formazione del Secchia che torna a sperare nei quarti di finale e guarderà interessata allo scontro tra le prime della classe Progetto Aurora e Terre Matildiche.

Formazioni:

Rubierese: De Rosa, Faggiano, Pioli, Mesiti, Cottafava, Barbieri, Codeluppi, Montanari, Vaccari, Musacci, Casini, Pirone, Gjoni.

Fides Reggio: Denaro, Cucchi, Lecini, Donati, Ferrari, Mirabelli, Raccis, Valerio, Sultan, Pede, Simonelli.

Marcatori:

Vaccari 3, Casini, Montanari (Rubierese)

Pede, Simonelli (Fides Reggio).

*

Terre Matildiche

Ore 21:00 Progetto Aurora – Terre Matildiche 3-2

La spunta il Progetto Aurora nello scontro che vale il primo posto nel girone A in una partita molto godibile già nella prima frazione terminata 2-2.

Subito avanti il Terre con un bellissimo gol di Chiarabini a cui replica poco dopo Barberio.

L’attaccante dell’Aurora si ripeterà poco dopo su rigore portando avanti i suoi, ma poco prima del riposo è un altro penalty a ristabilire la parità, con Rosselli che segna sulla sua stessa ribattuta.

Nella ripresa il ritmo cala in favore della paura di perdere, ma proprio quando la serie dagli 11 metri sembra inevitabile per stabilire un vincitore, Burani scatta sul filo del fuorigioco e regala il nuovo vantaggio al Progetto Aurora che nei minuti finali deve solo amministrare la difesa.

Punteggio pieno dunque per i bianconeri che possono già pensare ai quarti di finale, discorso invece rimandato a settimana prossima per il Terre Matildiche seppur ancora con ottime possibilità.

Formazioni:

Progetto Aurora: Bagnacani, Barberio, Bonacini, Burani, De Vito, Diraimo, Francescon, Giglioli, Lo Masto, Maarouf, Montanari, Ouhya, Sessa, Varratta.

Terre Matildiche: Aguzzoli, Boschini, Canossini, Carobbi, Chiarabini, Denti, Gozzi, Gualtieri, Ricchetti, Rosselli, Ruozi, Telani.

Marcatori:

Chiarabini, Rosselli (Terre Matildiche)

Barberio 2, Burani (Progetto Aurora).

(Paolo Maura)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48