Recuperati gli escursionisti dispersi sul Cusna. AGGIORNAMENTO: uno è deceduto

Aggiornamento ore 16,20 del 16 maggio 2019

Ivo Varini di Albinea, ricoverato a Parma dopo la nottata all'addiaccio sul Cusna, non ce l'ha fatta. Le sue condizioni erano state giudicate come disperate già al momento del recupero con l'elicottero.

Aggiornamento ore 10.00 16 maggio 2019

I due escursionisti dispersi sono stati individuati questa mattina intorno alle 7.30 dall'elicottero HH139A dell'Aeronautica Mitare (Saer) di Cervia, con a bordo un Tecnico di Elisoccorso del Saer.

Una persona cosciente ma in stato di ipotermia, è stata recuperata e trasportata al campo base di Pianvallese dove ad attenderla c'era l'ambulanza di Villa Minozzo che ha provveduto a trasportarlo all'ospedale di Castelnovo ne' Monti.

Mentre per l'altra, un sessantanovenne, anch'essa recuperato dall'elicottero dell'Aeronautica Militare, è dovuto intervenire l'elicottero 118 di Parma perché priva di conoscenza.

Subito sottoposto, dal personale sanitario, alle manovre di rianimazione cardiopolmonare avanzata, è stato imbarcato e trasportato all'ospedale maggiore di Parma per le tecniche avanzate per la gestione dell'ipotermia accidentale, identificate con l'acronimo Els.

Aggiornamento ore 8.00 16 maggio 2019

Gli escursionisti sono stati individuati.

Aggiornamento ore 7.00 16 maggio 2019

Riprendono questa mattina alle ore 07.00 le ricerche dei due escursionisti in zona Monte Cusna. Sul posto sono presenti 30 operatori del Cnsas servizio regionale Emilia Romagna provenienti dalle stazioni territoriali di M. Cusna (Re) M. Orsaro (Pr) M. Cimone (Mo). Inoltre è presente personale Vigili del Fuoco e Carabinieri. Le ricerche riprendono nella zona dove si sono interrotte questa notte. Questa mattina le condizioni meteo sono migliori rispetto alla giornata di ieri. Nella mattinata sarà presente un Elicottero 139 del 15 Stormo (Sar) Aeronautica Militare base di Cervia. La base di coordinamento è a Pianvallese.

Il video dell'intervento di questa notte

Aggiornamento ore 00.00 16 maggio 2019

Sorvolo dell'elicottero dell'Aeronautica militare terminato, purtroppo senza esiti. Il soccorso Alpino tuttavia intende proseguire le ricerche nella notte con squadre territoriali e un presidio fisso nei locali del rifugio Pian Vallese.

Domani mattina le operazioni di ricerca riprenderanno in forze, con tecnici del Soccorso alpino provenienti anche da altre province. Possibili ulteriori sorvoli con elicottero

Aggiornamento ore 23.00 15 maggio 2019.

Foto a bordo dell'elicottero HH139 dell'Aeronautica Militare in ricerca.

Decollato da Cervia l'elicottero dell'Aeronautica Militare, che imbarcherà tecnici e sanitari del Soccorso Alpino per un sorvolo notturno.

Le condizioni meteo rendono difficili le operazioni di ricerca delle squadre di terra.

Ottima collaborazione con le Centrali Operative del 118 di Parma e Bologna; messi in preallerta anche i tecnici delle Stazioni Monte Orsaro (Appennino parmense) e Monte Cimone (Appennino modenese).

I due dispersi sono due uomini di 73 e 76 anni, residenti in provincia di Reggio Emilia.

Aggiornamento ore 18.00 15 maggio 2019.

Due squadre stanno cercando di raggiungere i due escursionisti in difficoltà sul Monte Cusna, sull'Appennino reggiano. Una squadra sta risalendo da Pianvallese, mentre un'altra si sta muovendo da Civago. Le condizioni attualmente sono di forte maltempo e neve dai 1200 m. La coppia, raggiunta telefonicamente, ha confermato di essere affaticata e preoccupata ma di non avere particolari problemi sanitari.
Ore 16.00 15 maggio 2019.
Soccorso Alpino attivato in aiuto di due escursionisti sorpresi da una tormenta di neve e nebbia in località Passone, sulle pendici del Monte Cusna (Re).
Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48