Nuovi donatori… crescono

Nella foto solo alcuni dei 21 giovani maturandi del Cattaneo di Castelnovo ne' Monti che nei giorni scorsi si sono presentati al punto di raccolta del sangue dell'ospedale S.Anna per sottoporsi alla visita di idoneità al dono, non solo del sangue, ma anche, per 17 di essi, del midollo osseo.

Avis e Admo locali, con la disponibilità della struttura di emodialisi provinciale guidata dal dottor Roberto Baricchi e in particolare delle infermiere Morena Bettuzzi e Ilaria Sironi, hanno dedicato una mattinata ai giovani ai quali è stato spiegato il protocollo previsto per le donazioni e tanto altro attinente al tema del dono.

È previsto che nelle prossime settimane un'altra quindicina di giovani si sottoporrà alla procedura.

È possibile che solo una parte di questi bravi ragazzi sia dichiarata "abile arruolata", ma a tutti loro va il ringraziamento di Avis e Admo per la disponibilità dimostrata e per non avere ceduto alla "fifa dell'ago".

Da notare (lo si vede anche nella foto) che la maggior parte sono state ragazze, il che dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, che il "sesso debole" non è quello femminile!

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48