Cna Reggio Emilia. Corso gratuito Ecipar, a posti limitati, per operatore di panificio esperto in prodotti Bio

C’è una nuova generazione di fornai consapevoli che sta cercando di dare un racconto e un valore a ogni singolo prodotto, chiamando per nome i grani, le farine, scegliendo persino l’acqua e il sale, mettendoci ricerca nel farlo e dando al consumatore, insieme al pane, cultura, sapienza e benessere.

Un mestiere da riscoprire con un’adeguata formazione, come quella offerta dal corso di qualifica professionale di “Operatore di panificio e pastificio”, 4° livello EQF, co-finanziato con risorse del Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 e della Regione Emilia-Romagna e attuato da Ecipar Reggio Emilia.

Un corso, quindi, completamente gratuito, destinato a un massimo di 12 partecipanti, non occupati e residenti o domiciliati in Emilia-Romagna.

L’Operatore di panificio e pastificio con competenze nutrizionali, esperto in lavorazioni di prodotti Bio, sarà in grado di realizzare molteplici prodotti freschi e di panificazione, intervenendo con abilità nelle diverse fasi del processo di lavorazione con metodologie e tecnologie specifiche. Potrà operare nella produzione di prodotti da forno di origine naturale, utilizzare materie prime Bio nel rispetto di protocolli e normative vigenti per la sicurezza alimentare e delle procedure QC, produrre pane, pasta e prodotti di pasticceria in linea con le odierne tendenze dietetiche e nutrizionali.

Per raggiungere queste abilità e competenze sono previste 600 ore (360 ore di aula e 240 ore di stage aziendale con possibilità di inserimento in azienda) dal 23 settembre 2019 a marzo 2020.

Una grande opportunità per chi vuole reinventarsi o decide di trasformare una passione in un lavoro di grande valenza.

È fondamentale preservare la memoria storica, a partire dai gesti. Dallo stesso impasto si possono ottenere pani con sfumature molto differenti a seconda di come si manipola, di come si chiude. È in quei gesti che si racchiude il sapere artigiano, che si tramanda da una generazione alla successiva. Ma il fornaio del futuro (e del presente) è una persona colta chiamata a leggere, anche pubblicazioni chimiche, scientifiche.

Le iscrizioni sono aperte fino al 9 settembre 2019.

Nel caso di prenotazioni eccedenti, si procederà alla selezione dei 12 partecipanti.

Le selezioni si terranno presso la sede Ecipar di Reggio Emilia in via V. Monti 19/1, il 16 settembre alle ore 9.

Per info e iscrizioni:

Matteo Vivi (e-mail: matteo.vivi@cnare.it)

Enrica Bagni (e-mail: enrica.bagni@cnare.it)

Tel: 0522/265111 – fax: 0522/265125.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48