Home Homepage Castelnovo, dopo Illingen un nuovo viaggio di scambio a Voreppe

Castelnovo, dopo Illingen un nuovo viaggio di scambio a Voreppe

2
0
Voreppe

Dopo il viaggio di scambio a Illingen, cittadina nella regione del Baden-Württemberg, a poca distanza da Stoccarda, gemellata con Castelnovo da diversi anni, che si è svolto dal 27 giugno al 1 luglio, nei prossimi giorni una nuova visita di amicizia e scambio europeo è prevista con un gruppo di castelnovesi che si recherà a Voreppe, cittadina francese  nel dipartimento dell'Isère, non lontano da Grenoble, in occasione della Festa nazionale del 14 luglio, anniversario della presa della Bastiglia. Al viaggio di scambio parteciperanno una quarantina di persone, compresa la Banda di Felina che suonerà a Voreppe in alcune occasioni istituzionali.
Si tratta del secondo viaggio nella cittadina francese, la prima ad essersi gemellata con Castelnovo nel 1994: un’altra delegazione l'aveva visitata dal 16 al 22 marzo per il Viaggio della Memoria, progetto del Comune di Castelnovo con la collaborazione dell’Istituto Cattaneo Dall’Aglio e dei rispettivi Comitati gemellaggi. Un viaggio al quale avevano partecipato 36 studenti delle superiori. Inoltre un ulteriore scambio ha coinvolto gli istituti alberghieri Mandela di Castelnovo e quello di Voreppe.

“Queste occasioni di incontro e di scambio – afferma l'Assessore ai gemellaggi, Lucia Manfredi, sono di grande importanza, perché consentono di vivere una dimensione europea che i nostri ragazzi avvertono ormai come aspetto quotidiano e quasi ovvio, che è importante consolidare, e sono occasioni per rinsaldare amicizie e rapporti internazionali che ormai Castelnovo porta avanti da 25 anni”.

Tra i momenti in programma durante il viaggio, sabato 13 luglio in serata ci sarà una esibizione musicale della Banda di Felina, così come domenica, 14 luglio, la Banda suonerà in occasione dei discorsi ufficiali per la festa nazionale. Il rientro a Castelnovo è previsto lunedì 15 luglio in tarda serata.

Articolo precedenteCastelnovo. “Questa notte per l’Africa”, solidarietà conviviale a favore del Gaom
Articolo successivoBaiso: Croce Rossa in festa a San Cassiano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.