Recuperata con il verricello dal Soccorso Alpino una ragazza a Civago

Brutta avventura per una ragazza di 23 anni residente a Città di Castello (Pg), fortunatamente andata a buon fine. La ragazza, insieme al fidanzato, stava salendo la ferrata del Dolo in località Civago, Comune di Villa Minozzo.

Giunta nel tratto più ripido la donna è caduta, scivolando per qualche metro. Fortunatamente la caduta è stata fermata dal cavo d’acciaio dove era regolarmente assicurata con idonea attrezzatura. Lo spavento però è stato tale da non riuscire più a proseguire verso la vetta.

Il fidanzato, visto la situazione ha chiesto aiuto al 118, che ha inviato sul posto la squadra in pronta disponibilità del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione monte Cusna, l’ambulanza di Villa Minozzo, i VVF e l’elicotterto di Pavullo attrezzato di verricello.

Arrivato in zona, l’elicottero dopo aver valutato l’ambiente ha calato con il verricello il tecnico di elisoccorso, che ha provveduto a recuperare la ragazza e trasportarla fino al campo sportivo di Civago, mentre il fidanzato è stato riaccompagnato dai tecnici territoriali in una zona sicura, dove a poi raggiunto l’autovettura.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48