Ciao Mamma! Quando la beneficenza si fa con l’uncinetto

"Dopo il successo del primo evento in collaborazione con Mani di Mamma dell'anno scorso, fatto esclusivamente online, - racconta Lisa Davì creatrice dei Filati Romance - quest'anno lo portiamo anche in montagna! Realizziamo insieme cappelli, sacchi nanna e copertine a maglia, ma anche doudou all'uncinetto per i nati prematuri in reparto intensivo neonatale (Tin) dell'ospedale di Reggio Emilia".
"Sappiamo tutti cosa è successo in montagna, la chiusura di tanti punti nascita non è passata inosservata. Può avere un senso economico o strutturale, se n'è parlato e riparlato, ma forse abbiamo dimenticato che la nascita è un momento delicato e che la vita va protetta. A volte sono pochi minuti che possono fare la differenza di vita e salute o di morte e sofferenza.
Le nascite premature negli ultimi anni sono aumentate, sia per la decisione di avere figli più tardi, che per i controlli sempre più avanzati negli ospedali. Solo a Reggio Emilia nasce mediamente 1 bimbo prematuro ogni giorno. 365 bimbi, 365 cappellini, 365 copertine... C'è tanto lavoro da fare!
Con l'iniziativa "Ciao Mamma!" in collaborazione con l'associazione di volontariato Mani di Mamma di Reggio Emilia e Filati Romance, vogliamo dare un'aiuto concreto ai genitori dei bimbi prematuri. Tutti sono invitati a partecipare, i cappellini scalderanno le piccole testoline, i sacchi nanna saranno un morbido abbraccio protettivo e le copertine una coccola durante la notte.
I bimbi nati prematuri in terapia intensiva devono subire trattamenti e cure spesso per settimane e hanno bisogni di tanto calore. Purtroppo non hanno la fortuna di tornare a casa dopo i primi giorni in ospedale e di essere presi in braccio dalle loro mamme. A volte possono solo toccare la mano della loro mamma che passa attraverso un piccolo foro dalla culla protettiva.
Con 1 gomitolo si possono realizzare 2 cappellini, con 3 gomitoli un sacco nanna. La scelta del filato in questo caso è fondamentale: pura lana merinos baby da lavorare con ferri sottili e senza cuciture, perché i capi devono essere morbidi e leggeri.
Invitiamo tutti a partecipare, che sia con le proprie mani, aiutandoci nella realizzazione dei capi o con un piccolo contributo economico, che servirà per l'acquisto dei filati.
Filati Romance collabora con l'associazione di volontariato Mani di Mamma di Reggio Emilia, che ha rapporto diretto con l'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia".
Come partecipare:
Presso la biblioteca Quarta Dimensione di Cavola, Via Roma 41, Cavola di Toano
Giovedì 12, 19 e 26 agosto dalle ore 14.00 alle ore 17.00.
Info ed Iscrizione:
3349894728 Lisa     3397200244 Paola
Non sai lavorare a maglia ma vuoi dare un contributo?
C'è la possibilità di fare una donazione che verrà utilizzata per l'acquisto dei filati che serviranno per realizzare i capi a maglia.
Per conoscere i punti di raccolta donazione chiamare uno dei numeri di contatto.
Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48