Dopo venti stagioni con la maglia della Lg Competition, Marco “Big” Guarino non farà parte del roster della E80 Bema nel 2019/2020

Marco "Big" Guarino, ex capitano della E80 Bema Lg Competition

La E80 Bema Lg Competition Castelnovo Monti comunica che Marco “Big” Guarino non farà parte del roster della prima squadra per la stagione 2019/2020.
Il veterano classe 1984 ha tristemente deciso di lasciare il team che a fine settembre inizierà per il terzo anno consecutivo il campionato di Serie C Gold.
Alla base di questa scelta ci sono principalmente motivi personali, in primis alcune difficoltà fisiche e infortuni che negli scorsi mesi si sono intensificati e hanno più volte obbligato il giocatore a fermarsi ai box.
“Big” lascia dopo essere cresciuto nelle giovanili Lg e aver collezionato oltre 20 stagioni con i Cinghiali, le ultime 15 come membro fisso della prima squadra.
Marco, castelnovese doc, in questo arco di tempo è stato l’unico atleta ad aver partecipato alla camminata trionfale che ha portato la formazione montanara dalla Prima Divisione alla Serie C Gold. Si tratta di ben cinque salti di categoria vissuti da protagonista, l’ultimo dei quali ottenuto due anni fa come capitano del team.
Guarino si è da sempre contraddistinto per il grandissimo impegno messo in campo sia in allenamento che in partita, per l’intelligenza cestistica e capacità di leggere le diverse situazioni di gioco, per il carattere e la determinazione mostrata nei momenti decisivi dei match.

Guarino mentre festeggia la vittoria del campionato di Serie C Silver nel 2017

Possiamo parlare di lui come un grande esempio di passione, dedizione e impegno che, unite alla sue qualità umane, lo hanno reso una figura molto amata nel mondo del basket “minors” e un vero simbolo della Lg.
Non si sa ancora molto del futuro sportivo di Guarino, anche perché molto dipenderà dai tempi necessari per recuperare dagli infortuni in essere. “Big” è però ancora follemente innamorato del basket: siamo infatti certi che rimarrà nell'ambiente per molto tempo con la speranza di poterlo vedere nuovamente in campo e, soprattutto, con un nuovo ruolo all'interno della nostra società.
La Lg Competition vuole fare al giocatore un grande in bocca al lupo per il suo futuro, in particolare per la vita al di fuori del parquet. E lo vuole ringraziare di cuore per tutto ciò che ha fatto in questi anni e donato alla squadra con indosso la maglia dei Cinghiali

 

 

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Arrivederci Big, ti aspettiamo sul campo, perché la tua presenza è troppo importante, sul parquet e nello spogliatoio, per trasmettere ai giovani i valori che sono impressi sulla maglia n°11, fondamentali nello sport, ma preziosi nella vita per diventare delle persone speciali come te.

    Robby

    Rispondi
  2. Onore ad un grande atleta che ha insegnato a tutti il senso di appartenenza e la voglia di lottare sempre e comunque :un montanaro vero.

    Ivano Pioppi

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48