Ultimi appuntamenti per il “Settembre Matildico” di Carpineti

Il ricchissimo programma che ha costellato il Settembre Matildico di Carpineti, organizzato dal Gruppo Storico Folkloristico Il Melograno, in collaborazione con molteplici realtà e con il patrocinio di numerosi enti, volge ormai alla fine.

Questo fine settimana si entra nel vivo delle celebrazioni con importantissimi appuntamenti.

Sabato 21 settembre alle ore 16:00, presso la Chiesa di S. Andrea al Castello di Carpineti, verrà esposto il Codex Colombanus dell’artista Piero Colombani, pittore e miniatore d’arte, che illustrerà la sua opera.

A seguire la premiazione del concorso per le scuole “Matilde: Donna e Guerriera”, accompagnata dalla Banda Giovanile dell’Appennino Reggiano diretta da Sandro Guidetti e Mirka Cassinadri.

Domenica 22 settembre, dalle 10 alle 18.30, l’area fuori le mura del Castello sarà animata dal Mercatino Medievale dove mercanti d’un tempo proporranno articoli a tema all’interno di “Un antico borgo medioevale” animato da diverse associazioni che allieteranno il pubblico con attrazioni pertinenti al tema. I Lux Victrix intratterranno i grandi e i bambini con l’illustrazione di tutto ciò che concerne un antico ordine religioso cavalleresco, si potranno apprendere rudimenti sia sugli aspetti militari che spirituali del sodalizio e chi lo desidera potrà anche provare spade e armamenti vari. Il gruppo Arcieri della Guardia di Canossa allestirà un area per  provare a tirare con l’arco, mentre i Falchi del Secchia proporranno ronde armate e scambi di spada al cospetto di un severo scrivano che registrerà gli accadimenti.

Carpineti da Vivere permetterà di assaporare profumi e sapori antichi con “Il banchetto del Convegno”. I palati anche del pubblico più esigente potranno essere deliziati da Scarpazzone montanaro e con riso, cappellaccio di Scarpazzone, pecorino e Parmigiano Reggiano con miele, ricotta con savouret e torta di riso annaffiati da  Brulè di mele analcolico.

Alle ore 16, nell’area dentro le mura, sarà possibile assistere alla Rievocazione Storica “Il Convegno di Carpineti nell’Anno del Signore 1092”, che vedrà la partecipazione della Corte Transumante di Nasseta con Cinzia Pellegri e il suo destriero Ben Hur e Piero Colombani che proporranno il prologo e la conclusione dello spettacolo.

Gli attori della Lux Victrix proseguiranno portando sul palcoscenico le scene relative alla nomina di un cavaliere. Si arriverà poi al clou dell’evento ovvero la rievocazione di ciò che accadde proprio nella realtà mille anni fa nel Castello di Carpineti dove Matilde di Canossa convocò le persone più influenti dell’epoca per decidere se proseguire o meno la lotta contro l’imperatore in favore delle ragioni della Chiesa. Sarà compito della Schola Gregoriana dell’Abbazia di Frassinoro impreziosire lo spettacolo presentando adeguati brani canori che andranno a scandire lo svolgersi degli eventi.

Dalle ore 10 alle ore 20 (ultima corsa) sarà presente una navetta che dal centro del paese (Piazza della Repubblica) consentirà il collegamento al Castello.

Ingresso a pagamento: adulti 5 euro, bambini 8-14 2,50 euro, bambini 0-7 anni gratis.

Tiziano Borghi, sindaco del Comune di Carpineti partner principale dell’evento, sottolinea l’importanza del  Settembre Matildico elaborato dal Melograno. Precisa infatti che la molteplicità e la varietà degli eventi posti a calendario premettono a diversi livelli che con numerose sfaccettature di connettere un pubblico moderno ed esigente con le radici della nostra storia passata che sono la base e il fondamento per un armonioso sviluppo futuro dei nostri territori e delle genti che li abitano.

Patrizia Nasi, presidente del sodalizio che ha organizzato le iniziative, auspica un’importante affluenza di pubblico e ci informa che è già partita la programmazione anche per il 2020 prendendo accordi e istaurando relazioni anche con i comuni limitrofi. Questo per porre già da ora l’accento sul fatto che la storia matildica è comune denominatore anche oggi per tutte le aree che un tempo facevano parte dei domini di Matilde Grancontessa.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48